Scarica GRATIS le 5 Video Strategie sugli Indici: 1 Ora di Contenuti su DAX, S&P500 e Molto Altro. CLICCA QUI!

ROI Investing è uno dei broker che ha saputo conquistare la ribalta nonostante un panorama all’apparenza satura e un’acerrima concorrenza.

Attualmente è inserito in un percorso di crescita, sia per quanto concerne il numero dei clienti sia in termini di prestigio. D’altronde, è partner ufficiale dell’A.C. Milan.

adv-689

Ma cosa offre realmente ROI Investing? Quale esperienza predispone per il trader? Ecco tutto ciò che c’è da sapere su ROI Investing.

Un focus su ROI Investing

Ufficialmente, ROI Investing è un broker di CFD. In buona sostanza, consente il trading con i Contract For Difference, prodotti derivati simili ai Future ma più rapidi, convenienti e personalizzabili. Grazie ai CFD il margine di discrezione dei trader è molto ampio. L’approccio CFD permette al broker di offrire una grande varietà di asset class, come vedremo in seguito.

ROI Investing è un broker sicuro. A dimostrarlo sono in primis i feedback dei clienti, che si dicono generalmente molto soddisfatti.

Soprattutto, a testimoniarlo è il possesso della licenza CySec. ROInvesting è un marchio gestito dalla Royal Forex LTD Cypriot Investment Firm con la licenza CySEC 269/15. Essa, infatti, comporta la completa aderenza al MiFID 2, il combinato normativo predisposto dall’Unione Europea, si pone a decisa tutela dell’investitore e pone in essere solide garanzie di sicurezza.

Il broker ha sede in Europa, e per la precisione a Cipro. Già questo è indice di serietà (molti broker che lasciano a desiderare hanno base nei paradisi fiscali).

L’offerta di ROI Investing

Dicevamo che la scelta di predisporre i CFD consente al broker di disporre un’ampia offerta. E’ proprio così: ROI Investing “copre” quasi tutte le asset class esistenti. Ovviamente, gli asset figurano come sottostanti. Ciò significa che il trader non li detiene realmente ma si “limita” a sfruttarne i movimenti di prezzo, che è poi la cosa che conta di più.

Ad ogni modo, ROI Investing offre:

  • oltre 40 CFD coppie di valute, dunque non solo le major ma anche le esotiche;
  • Oltre 170 CFD tra i titoli azionari più famosi e tradati al mondo;
  • 20 CFD indici di borsa, che comprendono quelli più popolari e anche alcuni di nicchia;
  • Oltre 15 CFD tra materie prime e metalli. La lista comprende tanto gli energetici quanto le commodity, asset ben frequentati come asset di nicchia (c’è persino il succo d’arancia);
  • Oltre 30 CFD di criptovalute. Tra l’altro, i CFD è più sicuro dell’acquisto diretto, quando si parla di criptovalute.

Per ogni mercato ROI Investing mette a disposizione utili strumenti analitici e informativi, in modo che il trader possa investire con il conforto dell’analisi, dello studio e della statistica.

Si segnala un’ampia scelta anche per ciò che concerne le piattaforme. Tale scelta, infatti, è multi-device.

Il trader può utilizzare la famosa MetaTrader 4 per il trading da PC, come anche una versione da browser e una per mobile.

3 account per ogni tipologia di trader

ROI Investing è un broker di alto livello, come dimostra anche la politica degli account. Infatti, mette a disposizione ben tre tipologie di account, le quali ben si confanno a questa o a quella tipologia di trader.

La questione è essenzialmente economica, nel senso che maggiore è il grado dell’account più ampia è la capacità economica del trader-tipo. Tuttavia, le soglie sono generalmente più basse della media, sicché anche il trader comune può aspirare all’account “migliore”.

Ad ogni modo, l’offerta di account ne prevede uno Silver, uno Gold e uno Platinum.

Essi si differiscono per assets a disposizione, per la politica degli swap, per il deposito iniziale richiesto e soprattutto per la leva. Quest’ultimo, almeno in Europa, è una tema spinoso. Lo affronteremo nel prossimo paragrafo, proprio in relazione a quanto offre ROI Investing.

adv-145

I costi di ROI Investing

L’argomento “costi” attira sempre l’interesse dei trader. Infatti, vi è il concreto rischio che costi erodano i profitti dei trader, come spesso avviene quando ci si rivolge ai servizi di trading delle banche. Particolare timore suscitano le commissioni.

Ebbene, ROI Investing taglia la testa al toro e… Mette al bando le commissioni. Esatto, chi fa trading con questo broker non deve pagare alcuna commissiona. Esse sono sostituite da degli spread, ovvero da una differenza tra prezzo reale e prezzo del broker. Gli spread, è bene chiarirlo, sono sempre dichiarati e in ogni caso rappresentano una spesa più contenuta rispetto alle commissioni, a conti fatti.

Ovviamente gli spread sono variabili, e dipendono dagli asset. In media, si tratta di una manciata di pip, per quanto spesso ROI Investing ne proponga alcuni pari al classico zero virgola.

Per quanto riguarda le soglie di accesso, esse sono basse. L’account più conveniente impone un deposito iniziale di almeno 250 euro, che è una cifra irrisoria, alla portata di tutti.

Ottime, invece, le condizioni di deposito e di prelievo. Il trasferimento del denaro da e verso il conto è rapido e agevole. Esso può avvenire per mezzo di numerosi canali, dalla carta di credito ai bonifici bancari, da Paypal agli altri e-wallet.

Discorso a parte per la leva finanziaria. ROI Investing mette a disposizione leve finanziarie più elevate della media, che possono raggiungere anche il rapporto 1:500 solo per i clienti professionali.

Tuttavia, la leva massima dipende in primis dagli assets (per quelli volatili è minore) e dalla categoria del cliente. È importante ricordare altresì che il trading con la leva finanziaria è rischiosa e può portare profitti più elevati ma anche a perdite.

Assistenza e formazione, la proposta di ROI Investment

ROI Investing si pone dalla pare dei trader. Lo si evince anche dall’impegno profuso nella formazione e nell’assistenza.

Per quanto concerne la formazione, il broker mette a disposizione tantissimi materiali didattici per imparare a fare trading, perfezionare le proprie conoscenze e rimanere sempre aggiornati: calendari economici, webinar, video tutorial, ebook, persino corsi ben organizzati e strutturati. Molto nutrita è anche la sezione blog, che presenta contenuti sia didattici che analitici.

Per quanto concerne l’assistenza, invece, ROI Investing si rende sempre disponibile al dialogo, all’ascolto, in modo da risolvere i problemi degli utenti, laddove sia possibile. L’assistenza, nello specifico, è raggiungibile 7 giorni su 7. I canali sono i più disparati, ma il più comodo è la compilazione del form con tanto di richiesta scritta, anche perché il tempo di risposta è generalmente breve.

Avviso di rischio: i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva. L’84% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo broker.