Quando si parla di investire, il senso comune intende “investire in azioni”. La borsa stimola ancora l’immaginario collettivo. Ma è veramente l’oggetto di investimento più conveniente? A questa domanda è facile rispondere, se si mette a confronto la borsa con il Forex trading. Ecco le 7 differenze più importanti tra queste due tipologie di trading.

Orario di mercato. La borsa è aperta in orari predefiniti. Per esempio, la sessione di Londra inizia alle 9 di mattina e finisce alle 17. Il Forex trading è invece aperto 24 giorni su 24, 5 giorni su 7.

Immagine Differenza Tra Borsa e Forex Trading

Commissioni. Secondo punto a vantaggio del Forex trading. Tradare in azioni vuol dire rendere al broker, o al soggetto che funge da intermediario, commissioni più o meno pesanti. E’ invece raro che un broker di Forex trading faccia pagare le commissioni ai propri utenti. Ciò succede, e nemmeno spesso, se il broker è una banca o un istituto di credito.

Market making. Chi investe in azioni è vincolato dal punto di vista della liquidità. Gli ordini vengono eseguiti solo se la liquidità è sufficiente. In linea di massima, ciò accade anche nel Forex. Nella pratica, non avviene quasi mai. In primo luogo, il mercato valutario è il più liquido al mondo. Secondariamente, i broker sono market maker, ossia predispongono sempre e comunque la liquidità necessaria all’esecuzione degli ordini.

Short facile. Se un trader azionario vende un’azione, il broker si mette di traverso, in quanto la vendita può causare all’intermediario alcuni problemi. Nel Forex, non vi è alcun problema: per i Forex broker, vendere o acquistare è la stessa cosa.

Filiera corta. Quando si commercia in azioni, gli investimenti sono mediati dalla presenza di alcuni soggetti. Ciò rallenta gli ordini e sovraccarica di costi le operazioni. Nel Forex trading la filiera è molto corta, l’unico compito dei broker è collegare il trader al mercato (e coprire la liquidità, se necessario).

Falsificazione del mercato. Il rischio c’è sempre, anche perché quando entra in gioco un investitore istituzionale i prezzi si muovono in maniera improvvisa. L’enorme liquidità del Forex, però, riduce l’impatto, impedendo che il mercato venga falsato.

Semplicità. Tradare con le azioni vuol dire scegliere tra centinaia e centinaia di titoli. Le valute, sono molto meno. Questo può sembrare uno svantaggio. E’ però un vantaggio se sei un principiante e vuoi approcciarti senza perdere anni a studiare. Chi inizia con il Forex trading è quindi facilitato, rispetto a chi inizia investendo in borsa.