Il token COV di Covesting è stato uno degli altcoin con le migliori prestazioni degli ultimi 12 mesi in quanto il suo prezzo è salito di oltre il 1.000% durante quel periodo, e sembra essere uno degli investimenti più promettenti della corsa al rialzo del 2021.

Uno dei catalizzatori di questa crescita dei prezzi è stata l’aspettativa del rilascio di una gamma di nuove utility token COV: le ultime notizie riportano che le attesissime utility sono ora attive e integrate nel modulo Covesting di PrimeXBT.

adv-848

In questa guida daremo uno sguardo più approfondito alle nuove utility token COV, iniziando con una panoramica di cosa sia effettivamente il covesting, e analizzeremo cosa sono veramente il token COV, il covesting e il modulo Covesting di PrimeXBT.

Ultime notizie – Nuove utility token COV lanciate su PrimeXBT

Recentemente è emersa la notizia che una gamma di nuove utilities token COV sono state introdotte nel modulo Covesting su PrimeXBT e ora i possessori di token COV vi possono accedere al fine di sbloccare una serie di vantaggi quando usano il modulo Covesting.

Le nuove utility token sono progettate per aumentare la domanda di COV, oltre a ridurne l’offerta, con tutte e 4 le nuove utility token che lavorano insieme al fine di aumentare la scarsità di COV fornendo al contempo agli utenti Covesting una serie di nuove opportunità per ridurre i costi sul modulo Covesting e aumentare la generazione di entrate.

La reazione a questa notizia è stata clamorosamente positiva in tutti i social media crittografici e i possessori di token COV e gli utenti Covesting stanno accogliendo con entusiasmo questa nuova introduzione al modulo Covesting di PrimeXBT.

La storia del token COV

Inizialmente, il token COV è stato creato nel 2017 durante l’ICO di Covesting.io, dove sono stati raccolti oltre 18 milioni di dollari di finanziamenti a seguito dell’enorme domanda di copy trading nel mercato delle criptovalute.

Per tutto il 2017 il prezzo di COV è salito rapidamente con un massimo storico di 3,28 dollari raggiunto verso la fine del 2017, e questo rimane l’obiettivo per molti investitori COV oggi.

Indubbiamente uno degli sviluppi più impattanti nella roadmap del token COV è stata la recente introduzione delle nuove utility token COV su PrimeXBT.

Cos’è Covesting e perché è cresciuto così rapidamente?

Covesting è stata la prima forma al mondo di copy trading basato su criptovaluta ad essere introdotta sul mercato, prendendo in prestito gran parte della struttura del copy trading tradizionale ma rinnovando il modo in cui si formano le partnership al fine di creare partnership ottimali reciprocamente vantaggiose.

I trader esperti noti come “gestori di strategia” (strategy manager) utilizzano il modello Covesting per creare fondi di investimento peer-to-peer che possono essere analizzati, confrontati e investiti da altri utenti noti come “follower”.

Il capitale investito dai follower copierà quindi le stesse operazioni e strategie del manager, e sia il follower che il gestore della strategia saranno quindi in grado di ottenere gli stessi ritorni sull’investimento.

adv-456

Il modulo Covesting di PrimeXBT

Alla fine del 2019, era stato annunciato che Covesting.io aveva stretto una partnership con la più grande piattaforma di trading con margine multi-asset al mondo, PrimeXBT, al fine di sviluppare il modulo Covesting che avrebbe introdotto per la prima volta il crypto copy trading su PrimeXBT.

La fase beta del modulo Covesting di PrimeXBT è quindi durata da aprile 2020 fino ad agosto 2020, quando è stato annunciato il suo clamoroso successo dopo che i follower avevano fornito più di 1 milione di dollari di capitale in diversi fondi.

Oggi la versione completa del modulo Covesting di PrimeXBT è operativa sulla piattaforma e può essere usata sia dai follower che dai gestori della strategia per ottenere risultati ottimali sul mercato.

Le nuove utility token COV

I team dietro Covesting.io e PrimeXBT hanno recentemente annunciato 4 nuove utility token per il token COV che sono state ora integrate nel modulo Covesting di PrimeXBT.

Queste 4 nuove utility sono la possibilità di spendere COV in modo che i follower non debbano più pagare una quota di iscrizione dell’1% quando seguono nuovi gestori di strategia, la possibilità per i follower di guadagnare di più da ogni commissione di successo generata, l’abilità per i gestori della strategia di ridurre drasticamente le loro commissioni di trading fino al 75% e il nuovo programma burn di token COV in cui fino al 50% delle commissioni di trading derivante dal modulo Covesting sarà destinato all’acquisto e al burning di COV dal mercato aperto.

Queste nuove utility token CRV rappresentano un aumento fondamentale dell’utilità del token COV e dei modi in cui gli utenti Covesting sono in grado di ottenere ancora più valore dal modulo Covesting con l’uso di COV.

Considerazioni finali

Il token COV è aumentato di valore di oltre il 1.000% negli ultimi 12 mesi a seguito del rapido aumento dell’utilizzo e dell’adozione sia del modulo COV che del modulo Covesting di PrimeXBT.

La recente introduzione di 4 nuove utility token COV su PrimeXBT è stata un passo positivo per il covesting, accolto con entusiasmo, in quanto è un modo per aprire nuove opportunità nel mercato delle criptovalute.

Ulteriori informazioni sulle 4 nuove utility token COV, nonché informazioni su come iniziare con il Covesting su PrimeXBT, sono disponibili a questo link.