Fai Trading sul Forex con XTB - Apri un Account Demo GRATUITO!

Il Forex Trading è un’attività molto complicata, che richiede impegno e studio per padroneggiarla al meglio. Da qui la necessità di effettuare un vero e proprio percorso di formazione prima di investire attivamente il proprio denaro. In questo contesto si inserisce il discorso sui corsi online di Forex Trading, che per alcuni – non a torto – rappresentano una tappa importante del percorso di apprendimento.

Nell’articolo che segue offriremo una panoramica sui corsi online, specificando i motivi per cui sì, nonostante i costi tutt’altro che irrisori, frequentarli è molto utile. Infine, forniremo qualche consiglio per trarre il massimo dai corsi stessi.

Perché un corso online

Già, perché i corsi online? A giudicare dai prezzi, e dalla frequente mancanza di certificazioni ufficiali (quasi inesistenti nel contesto del Forex Trading) verrebbe da chiedere se ne valga davvero la pena.

Nonostante i dubbi più che legittimi che possono cogliere gli aspiranti trader, il consiglio è di frequentare un corso online, se si ha la possibilità – soprattutto economica – di farlo. Sia chiaro, in genere i corsi non costano migliaia e migliaia di euro, ma siamo su cifre comunque rilevanti.

La verità è che i corsi online, quando sono realizzati con cura, rappresentano un modo per bruciare le tappe della formazione, per imparare il maggior numero di nozioni nel più breve tempo possibile. Il motivo è semplice: spesso sono confezionati su misura del principiante, e offrono un percorso organico e completo. In questo modo, il processo di apprendimento appare più compatto e meno frammentato, dunque più semplice da digerire.

Un altro motivo, solo all’apparenza secondario, per cui è utile frequentare un corso online consiste nella possibilità di interagire con i trader professionisti, ovvero con i docenti. Sia chiaro, non è una possibilità concessa da tutti i corsi, ma la probabilità che il formatore oltre a insegnare sia disponibile anche al dialogo è piuttosto alta.

Come scegliere un corso online

Il segreto, comunque, è saper scegliere il corso online. Non è affatto semplice. In primo luogo perché l’offerta, anche in Italia (e in italiano) è ormai abbondantissima, quasi satura; dunque è molto facile incappare in un prodotto di scarso valore, se non addirittura dai contorni ambigui.

Secondariamente, perché quando si parla di infoprodotti alcune convinzioni all’apparenza logiche rivelano la loro fallacia, mentre alcune verità sono assolutamente controintuitive. Dunque, è bene elencare alcuni consigli che consentono di operare una proficua scelta in merito.

Analizza i contenuti. Ovviamente, un corso online non vale l’altro. Dietro c’è sempre una direzione formativa, un soggetto o un team che hanno compiuto precise scelte a livello dei contenuti. Inoltre, il tuo livello di formazione, in un senso o nell’altro, potrebbe non combaciare con l’utente tipo del corso. Dunque, prima di acquistarlo, magari sull’onda di una manovra pubblicitaria efficacia o perché stimi il trader che farà da docente, riserve del tempo ad analizzare i contenuti. Insomma, verifica che il corso faccia per te. Lo puoi fare sommariamente sfogliando l’indice tematico e la sinossi dei moduli (in genere disponibili prima dell’acquisto) o contattando direttamente lo staff. In ogni caso, informati.

Verifica l’identità del docente. Se il primo passo riguarda il “cosa”, il secondo passa riguarda il “chi”. Ed è altrettanto importante. In primo luogo, perché nel Forex Trading come in qualsiasi altro campo del sapere l’efficacia del percorso di apprendimento dipende dalle competenze del maestro (almeno in larga parte). Secondariamente, perché dall’autorevolezza del docente si può intuire l’autorevolezza del corso stesso. Ovviamente, il legame è meno scontato di quanto possa sembrare, e non rappresenta una costante assoluta, ma certamente è una questione di probabilità. Ad ogni modo, verificata l’identità del docente. Se non lo conoscete, cercate informazioni su di lui, magari qualche lavoro su un magazine specializzato o qualche video su internet.

Stai attento al prezzo. La questione del prezzo è importante quando si parla di corsi online di Forex Trading. Importante… E singolare. Infatti, a prezzi elevati non corrisponde sempre una maggiore qualità. Inoltre, non è vero nemmeno il contrario. Dunque, che fare? Quale è il prezzo giusto per un corso di Forex Trading? Ovviamente una cifra che valga per tutte le tipologie di prodotto non esiste, anche perché il prezzo varia (legittimamente) in base alla lunghezza del corso, al numero dei moduli, alla presenza di sessioni di pratica guidata. Il consiglio, comunque, è di diffidare dagli estremi. Insomma, evitate i corsi troppo convenienti (spesso di scarsa qualità) si i corsi eccessivamente costosi (che spesso nascondono delle truffe).

Richiedi info prima dell’acquisto. Per quanto tu possa aver prestato la massima attenzione nella tua attività di analisi pre-acquisto, qualcosa potrebbe esserti sfuggito. Magari, perché no, qualcosa di importante. Dunque, come fare per avere una conoscenza davvero completa circa il corso che stai per acquistare? Il consiglio è relativamente semplice: contatta lo staff e fagli domande. Anche perché se prendi questo semplice accorgimento potrai verificare un altro aspetto importante, e niente affatto scontato: la qualità dell’assistenza. Dunque, bando alla timidezza e sciogli tutti i dubbi che hai direttamente.

Giudica anche dalla copertina. Questo è un consiglio controintuitivo, anche perché va contro un piccolo dogma della saggezza popolare. Eppure, quando si parla di infotainment (ma il discorso potrebbe valere per tanti altri prodotti) il modo con cui è confezionato o almeno presentato il prodotto può rivelare molte cose su di esso. Ovviamente non deve essere l’unico parametro, ma semplicemente uno dei parametri da considerare. Il riferimento, in questo caso, è alla Landing Page e al video di presentazione. Da questo puoi come minimo capire l’attenzione per i dettagli che lo staff ha profuso nella realizzazione del progetto. Dunque, nel suo piccolo, è un indice di serietà.

Consigli per chi segue un corso online

Una volta scelto bene il corso online non rimane che seguirlo. Come trarre il meglio? Ecco qualche consiglio.

Non distrarti. Può sembrare un consiglio banale, ma non lo è. Anche perché è facile distrarsi quando si segue un corso online. Il motivo è semplice, quanto duplice. In primo luogo, il contesto in genere è domestico, il ché certo non richiama ad attività che richiedono impegno (la casa è generalmente il luogo del relax). Secondariamente, la frequentazione è vista giustamente come una scelta personale, non come un obbligo, dunque si potrebbe allentare la presa. Dunque, non distrarti . Anzi, prendi tutto molto sul serio, anche perché ne va del tuo futuro da trader. Il consiglio è di prendere appunti, e di farlo diligentemente. Proprio come se assistessi a una lezione universitaria, appunto.

Assimila tutto. C’è un altro effetto collaterale legato al fatto che il corso online è uno strumento arbitrario, facoltativo: ovvero la tendenza a prendere solo le parti che interessano. In linea teorica, sia chiaro, non è affatto una cattiva idea. D’altronde non dovete mica sostenere un esame! Tuttavia, se si parla di un’attività complessa come il Forex Trading, l’abitudine a selezionare e cernere può avere risvolti molto negativi. Il motivo è semplice: i principianti nella stragrande maggioranza dei casi non hanno gli strumenti per decidere cosa serve loro e cosa no. Dunque, hanno probabilità altissima di compiere una scelta sbagliata e perdersi per strada dei pezzi importante. Dunque, è ampiamente possibile che tu non sappia ancora operare una efficace selezione, non in maniera assolutamente autonoma perlomeno.

Metti in pratica prima possibile ciò che impari. In verità questo è un consiglio che riguarda lo studio in generale, non in particolare quello del Forex Trading e men che meno un corso. In ogni caso, non ci può essere alcun dubbio: la teoria senza la pratica è quasi inutile, puro nozionismo. Ora, quando l’apprendimento segue i binari classici, ovvero quelli caratterizzati da un soggetto che spiega e un altro soggetto che assimila, è probabile che il percorso sia un po’ passivo. Dunque, appena potete, fate pratica. Alcuni corsi, specie se collegati ad alcuni conti demo, consentono di farlo durante le fasi di studio, magari a mo’ di esercizio e prova. Se non c’è questa possibilità, semplicemente apri un conto demo e dacci dentro.

Interagisci con il docente. Questo è un consiglio niente affatto scontato, o almeno è un accorgimento cui poche persone, di propria sponte, pensano. Anche perché il dialogo con il docente, in genere, appare come un’esclusiva delle lezioni fisiche, a prescindere dalle modalità con cui sono condotte. Eppure la possibilità di parlare, dialogare e chiedere chiarimenti al formatore prima durante e dopo un corso online non è affatto rara, anzi. Buona parte dei corsi permettono anzi di interagire con il docente, e considerano questa possibilità come una parte integrante del percorso di formazione. In ogni caso, se non sono esposti in evidenza, chiedete allo staff i contatti del docente. Sicuramente confrontati con questi non potrà che farvi del bene.

Interagisci con gli altri studenti. L’idea di base (a questo punto è evidente) è di considerare la frequentazione del corso online alla stregia di una lezione vera e propria, della stessa importanza di una lezione universitaria. Ciò pone in essere la necessità di prendere alcuni accorgimenti che potrebbero risultare avulsi dal contesto domestico e solitario che, di base, caratterizza l’apprendimento online. Accorgimenti comunque necessaria e adottabili con relativa facilità. Il riferimento, in particolare, è al dialogo e al rapporto con gli altri studenti. Il dialogo, oltre a rappresentare un vero e proprio supporto didattico, contribuisce a rendere meno gravoso il percorso di studio, e a trovare nello spirito di gruppo lo stimolo per impegnarsi sempre di più.

Se serve, metti in discussione tutto. Questo è un consiglio strano, anche perché viene dopo consigli come “non distrarti” e “assimila tutto”. Eppure occorre approcciarsi ai corsi online per il Forex Trading con spirito estremamente critico. Spirito che va alimentato dalle conoscenze, se se ne possiedi già qualcuna e non sei posizionato su un livello eccessivamente basico; che va alimentato dalla semplice logica in tutti gli altri casi. Approcciarsi con uno spirito critico vuol dire dotarsi degli strumenti necessari ad operare con versatilità e flessibilità (ipotesi tutt’altro che peregrina se si parla di Forex Trading). Inoltre, consente di individuare le eventuali storture, ammesso che ce ne siano. In ogni caso un atteggiamento moderatamente scettico e cinico quanto basta, aiuta a trarre il meglio dal corso online ed evitare invece le (si spera poche) derive in termini di didattica di insegnamento. Dunque, se del caso, dubitate, criticate, mettete in discussione tutto. Niente, nel Forex Trading come nella vita, va dato per scontato al cento per cento!

Fai Trading sul Forex con XTB - Apri un Account Demo GRATUITO!