Lo studio deve essere il pane quotidiano per gli aspiranti trader. Solo attraverso lo studio è possibile maturare le competenze necessarie a sopravvivere in un ambiente così competitivo. Non esistono “università” del Forex, sicché è necessario adottare un approccio da autodidatta. E sì, anche – e soprattutto – sui libri. Ecco una lista dei 10 libri di Forex trading online che è bene leggere per giungere preparati all’appuntamento con il mercato. Alcuni sono disponibili in italiani, altri sono in inglese. Alcuni sono dei manuali nel vero senso della parola, altri sono più scorrevoli e piacevoli da leggere.

Analisi tecnica di mercati finanziari – Martin J. Pringa. E’ una guida molto ricca di dettagli per coloro che vogliono imparare, anche da zero, a praticare l’analisi tecnica. Uno strumento di fondamentale importanza per comprendere realmente il presente e riuscire ad anticipare i movimenti dei mercati. In questo testo, che può essere definito a tutti gli effetti un classico del trading, l’utente viene introdotto all’utilizzo degli indicatori con un linguaggio semplice, pensato per la massa, arricchito dalla presenza di molti grafici.

Immagine 10 Libri di Forex Trading Online

Forex Trading per Principianti. La Bibbia del ForexDavid Ruscelli. Il trader italiano risponde, in questo libro (disponibile sia in versione ebook che cartacea) a tutte le domande che gli aspiranti trader si pongono. Illustra i passi che bisogna compiere per fare carriera, sfata qualche luogo comune, offre strumenti operativi e propone il giusto approccio all’investimento speculativo. Il libro, pur essendo pieno di grafici, è molto grande. Si legge però in scioltezza, anche le parti più tecniche sono redatte in uno stile comprensibile da tutti. Una lettura recente, ma che non può rimanere disattesa.

Markets Wizard – Jack Schwager. In verità è una serie di libri. Anche in questo caso di può parlare di classico. Il testo è un po’ vecchiotto, a essere sinceri. E’ però ancora attualissimo, anche perché punta a comunicare un approccio piuttosto che mere nozioni. Interessante il metodo che sta alla base: i contenuti emergono con chiarezza non da una trattazione saggistica, come ci si aspetterebbe, ma da interviste a trader famosi, dalla storia travagliata (che quindi sono partiti dal basso).

Analisi fondamentale, analisi di bilancio, costruzione di previsione – M. Adelaide Marchesoni. Questa guida presenta un approccio davvero tecnico, quindi va letta dopo aver assimilato il linguaggio del trading. In verità non parla solo del Forex ma di mercati in generale. E’ tuttavia molto utile perché offre uno sguardo di insieme, espone e spiega nel dettaglio le dinamiche che sottostanno ai mercati, siano essi azionari piuttosto che valutari. E’ un libro piuttosto vetusto (ha quasi trent’anni) ma le sue analisi sono ancora molto attuali.

I consigli dei grandi trader – Enrico Malverti. Il libro in questione è stato scritto da otto trader professionisti, quindi è una opera collettiva. Ciascun trader, parlando in prima persona, racconta la propria storia e offre consigli. Gli autori si differenziano spesso per tipo di approccio, per retroterra culturale e vissuto. Il libro piace, ed è utile, proprio perché offre campane diverse, percorsi singolari, metodologie differenti. Gli argomenti sono i più disparati, dalla gestione dell’operatività al money management.

Analisi tecnica dei mercati finanziari. Metodologie, applicazioni e strategie operative – John Murphy. E’ un manuale vecchio stampo, ricco di informazioni principalmente tecnico. Non è una lettura semplicissima, dunque il consiglio è arrivarci dopo aver studiato altro, una volta acquisite le basi minime. Il punto di forza è proprio la prospettiva: l’autore è stato un trader professionista, tutto ciò che insegna lo ha sperimentato sul suo capitale – anzi sulla sua pelle. Ciò che offre è sicuramente valido, è un modo per mettere a disposizione degli altri il proprio vissuto.

The intelligent Investor. A book of pratical counsel – Benhamin Graham. Il libro è stato scritto nel 1949, quando il Forex Online non era nemmeno nei pensieri dei più lungimiranti. Il mercato valutario in sè, ovviamente, esisteva. Il testo parla di investimento speculativo in generale, ma è utile anche ai Forex trader. E’ una guida generale e allo stesso approfondita, senza tempo e valido ancora oggi. Un sempreverde che in verità è una miniera di informazioni e di consigli, scritti tra l’altro in un linguaggio abbastanza comprensibile, senza sofismi di sorta.

Japanese Candlestick Tecniques – Steve Nison. L’analisi tecnica è una pratica fondamentale per i trading di tutti i tipi, Forex compreso. L’analisi tecnica non può prescindere dalla capacità di leggere e sfruttare le classiche “candele”, che possono essere considerate come la materia prima di ciascun grafico. Il libro illustra i concetti base dello studio delle candele, espone le tecniche di lettura e di interpretazione, insegna come trarre segnali dalla mera osservazione dei grafici. Insomma, sviscera questo tema in profondità, offre spunti operativi davvero utili.

Lo Zen e la Via del Trader Samurai – Stefano Fanton. Il trader italiano Stefano Fanton è partito da una metafora singolare. Per lui, il trader perfetto assomiglia, per approccio e dedizione alla “causa”, a un samurai. Questa lettura, molto scorrevole e a tratti avvincente, presenta un approccio al trading diverso dal solito, meno competitivo e più riflessivo. Rintraccia proprio nella mentalità la chiave per fare successo. Il testo si rivolge in verità ai trader esperti, o almeno non principianti, proprio perché propone un deciso cambio di paradigma.

Stan Weinstein’s Secrets for Profiting in Bull and Bear Markets – Stan Weinstein. Il famoso autore propone una lettura tutto sommato agevole per rispondere a una domanda che riguarda tutti i trader: è possibile generare profitto a prescindere dalla direzione del mercato? La risposta è positivo e Stan ci spiega come fare. E’ un classico del trading, valido per gli investitori del Forex, dell’azionario, delle commodity etc. In questo libro, l’autore, oltre a trattare i concetti di “toro” e “orso” parla delle celebri quattro fasi in cui si muovono i mercati. Scritto nel 1988, è valido ancora oggi. Una lettura che tutti i trader dovrebbero fare.