La rete (e in alcuni casi le librerie) sono piene di libri incentrati sul tema del denaro, i quali, a vario titolo, si pongono come punto di riferimento per gli aspiranti investitori o “imprenditore di se stessi”. In questo panorama a dire il vero piuttosto satura spicca I segreti della mente milionaria di T. Harv Eker.

Spicca perché è innanzitutto un libro diverso dagli altri, che offre un punto di vista che raramente è stato utilizzato dagli altri autori. Spicca, poi, perché a differenza di molti altri libri di questo genere, costa davvero poco (si trova facilmente a 12 euro in formato cartaceo e a 8 euro in formato Kindle).

Immagine Recensione Libro “I Segreti della Mente Milionaria”

Ecco i punti di forza de “I segreti della mente milionaria”.

Non dà ricette facili per fare soldi. Strano, un testo che si propone di essere utile a chi vuole diventare ricco e che… Non insegna a farlo. Non in senso letterale almeno. Non vengono date le classiche ricette facili, che certo attirano l’attenzione ma tendono a creare illusioni in senso al lettore. E’ un libro realistico, trasparente, onesto.

Sposta il focus sull’approccio mentale. E’ questo il punto di forza più apprezzabile. Caso più unico che raro nella saggistica di genere, “I segreti della mente milionaria” (come tra le altre cose si evince dal titolo) si pone lo scopo di mostrare al lettore come ci si debba rapportare al denaro. E’ un libro che parla di mentalità, di gestione del capitale, non tanto dal punto di vista tecnico bensì da quello mentale. E’ una opinione condivisa, infatti, che le disgrazie finanziarie, o l’incapacità di risparmiare e investire, derivino da un approccio sbagliato a monte.

Insegna a gestire il denaro. Il testo tratta il tema della mentalità ma, lungi dal riportare scorciatoie potenzialmente dannose, offre al lettore alcuni consigli pratici sulla gestione del denaro. Consigli che si focalizzano sul presente, e quindi brillano per garanzie di sicurezza.

E’ alla portata di tutti. Un altro pregio è l’approccio che l’autore ha utilizzato nella stesura del libro. Un approccio che si basa sulla semplicità, sulla scorrevolezza. Si intuisce lo scopo di fondo: rendere la lettura accessibile a tutti. L’autore infatti si rivolge al piccolo risparmiatore come al grande esperto. E’ riuscito a trovare la quadra, il minimo comune denominatore per piacere a tutti.

Acquista subito il libro “I segreti della mente milionaria”