Fai Trading sul Forex con XTB - Apri un Account Demo GRATUITO!

In questo articolo analizziamo il calendario economico della settimana che va dal 9 al 14 dicembre 2018. Riporteremo gli eventi più importanti, menzioneremo le previsioni degli analisti e cercheremo di prevedere l’impatto sul Forex.

Perché analizzare il calendario economico? Esso è lo strumento principe per chi intende praticare una efficace analisi fondamentale, ovvero lo studio degli eventi economici (e non) in grado di influire sui cambi. Il calendario economico dà contezza proprio di tali eventi, chiamati in gergo tecnico “market mover”. Il calendario economico è organizzato settimanalmente e offre informazioni specifiche circa la data e il giorno dell’evento, la valuta di riferimento, le rilevazioni precedenti e le previsioni degli analisti.

Il calendario economico riporta tutti gli eventi, a prescindere dal loro reale peso. I trader del Forex sono chiamati a prenderli in considerazione nella loro interezza, ma a soffermarsi in maniera specifica su quelli importanti o, almeno, su quelli che impattano sul paniere di valute in loro possesso.

Calendario economico del 9 dicembre 2018

Indice dei prezzi al consumo in Cina

  • Orario: 02.30
  • Valuta di riferimento: Yuan cinese (CNY)
  • Meccanismo di impatto:  L’indice dei prezzi al consumo è il parametro più importante dopo i tassi di interesse. Viene infatti preso grandemente in considerazione dalle banche centrali in sede di definizione della politica monetaria. Se l’inflazione si avvicina al target del 2% annuo, la valuta trae una spinta positiva. Se invece si allontana la spinta è negativa. La Cina dovrebbe, un po’ a sorpresa, registrare una inflazione negativa.
  • Periodo di riferimento: Novembre 2018
  • Dato precedente: 0,2
  • Previsione degli analisti: -0,1

Calendario economico del 10 dicembre 2018

Prodotto Interno Lordo in Giappone

  • Orario: 00.50
  • Valuta di riferimento: Yen giapponese (JPY)
  • Meccanismo di impatto:  Il Prodotto Interno Lordo è il parametro più efficace per analizzare, da un punto di vista generale, le condizioni di una economia. Se supera le aspettative in termini di crescita, la valuta tende ad apprezzarsi. Se delude le aspettative, la valuta si deprezza. Dopo un trimestre molto negativo, il Giappone dovrebbe registrare un aumento deciso del PIL.
  • Periodo di riferimento: Terzo trimestre 2018
  • Dato precedente: -0,3%
  • Previsione degli analisti: 0,7%

Prestiti per abitazione in Australia

  • Orario: 01.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro australiano (AUD)
  • Meccanismo di impatto:  Il dato riporta la variazione, in percentuale, del numero di mutui concessi per l’acquisto di una abitazione. E’ un indicatore importante sia per il settore immobiliare che per il settore del credito. Se la variazione aumenta oltre il previsto, l’impatto sulla valuta è positivo. Se la variazione delude, l’impatto è negativo. Come a settembre, anche a ottobre i mutui australiani dovrebbero segnare un calo.
  • Periodo di riferimento: Ottobre 2018
  • Dato precedente: -1,0%
  • Previsione degli analisti: -1,0%

Produzione industriale nel Regno Unito

  • Orario: 10.30
  • Valuta di riferimento: Sterlina inglese (GBP)
  • Meccanismo di impatto:  Il dato suggerisce la variazione del valore dei beni prodotti dal settore industriale in un determinato periodo. Se la produzione sale oltre le aspettative, allora la valuta si apprezza. Se delude le aspettative, la valuta si deprezza.  In linea con il periodo di incertezza, il Regno Unito dovrebbe segnare un rallentamento della produzione industriale. Forse addirittura una marcia indietro.
  • Periodo di riferimento: Ottobre 2018
  • Dato precedente: 0,2
  • Previsione degli analisti: -0,1

Saldo della bilancia commerciale nel Regno Unito

  • Orario: 10.30
  • Valuta di riferimento: Sterlina inglese (GBP)
  • Meccanismo di impatto:   Il saldo della bilancia commerciale è un market mover importante in quanto modifica la massa monetaria, a sua volta responsabile – tra gli altri – dei rapporti tra le valute. Quando il saldo migliora, la valuta si apprezza. Quando il saldo peggiora, la valuta si indebolisce. Il Regno Unito dovrebbe confermare la sua tendenza a produrre deficit commerciale sempre più rilevanti.
  • Periodo di riferimento: Ottobre 2018
  • Dato precedente: -9,723 miliardi
  • Previsione degli analisti: -11,25 miliardi

Nuovi Lavori JOLTs

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Sterlina inglese (GBP)
  • Meccanismo di impatto:  Questo market mover è interessante in quanto rivela le posizione aperte, ossia i posti di lavoro messe a disposizione dalle imprese. Indaga il mercato del lavoro dal lato dell’offerta. Ovviamente, maggiore è il valore espresso da questo dato, migliore è l’impatto sulla valuta. Per inciso, questo market mover esiste solo negli Stati Uniti. A maggio i JOLTs si erano mantenuti su un buon livello. Riguardo settembre gli analisti non si sono espressi in maniera concorde.
  • Periodo di riferimento: Ottobre 2018
  • Dato precedente: 7,009 milioni
  • Previsione degli analisti: //

Calendario economico del 11 dicembre 2018

Indice dei salari medi inclusi bonus nel Regno Unito

  • Orario: 10.30
  • Valuta di riferimento: Sterlina inglese (GBP)
  • Meccanismo di impatto:  L’indice segnala la variazione dei salari medi, inclusi i premi di produzione. E’ un dato importante in quanto offre una panoramica della crescita economica in un paese. Va inoltre correlato all’inflazione, per valutare se l’aumento dei prezzi stia erodendo realmente il potere di acquisto. Ad ogni modo, maggiore è l’aumento dei salari, migliore è l’impatto sulla valuta. La questione salari-inflazione è seguita con molta attenzione nel Regno Unito, visto il ritmo a cui stanno aumentando i prezzi.
  • Periodo di riferimento: Ottobre 2018
  • Dato precedente: 3,0%
  • Previsione degli analisti: 3,0%

Tasso di disoccupazione nel Regno Unito

  • Orario: 10.30
  • Valuta di riferimento: Sterlina inglese (GBP)
  • Meccanismo di impatto:  Il tasso di disoccupazione è il miglior parametro per valutare le condizioni del mercato del lavoro. Se il tasso di disoccupazione aumenta o delude le aspettative la valuta subisce un impatto negativo. Se il tasso di disoccupazione diminuisce o supera le aspettative la valuta subisce un impatto positivo. La disoccupazione in Regno Unito dovrebbero riconfermarsi a livelli bassi.
  • Periodo di riferimento: Ottobre  2018
  • Dato precedente: 4,1%
  • Previsione degli analisti: 4,1%

Indice dei prezzi alla produzione nel Regno Unito

  • Orario: 14.30
  • Valuta di riferimento: Sterlina inglese (GBP)
  • Meccanismo di impatto: L’indice dei prezzi alla produzione segnala la variazione dei prezzi registrati non al consumo bensì nel passaggio tra i produttori e gli esercenti. Un buon IPP è quotato allo 0,1-0,2% al mese. E’ un market mover importante in quanto dà un indizio circa la futura inflazione.
  • Periodo di riferimento: Novembre 2018
  • Dato precedente: 0,6%%
  • Previsione degli analisti: 0,1%

Calendario economico del 12 dicembre 2018

Indice dei prezzi al consumo in Sud Africa

  • Orario: 09.00
  • Valuta di riferimento: Rand sudafrica (ZAR)
  • Meccanismo di impatto: L’inflazione in Sud Africa è tendenzialmente elevate. Dovrebbe confermare un ritmo sostenuto anche in riferimento alle rilevazioni di novembre.
  • Periodo di riferimento: Novembre 2018
  • Dato precedente: 0,5
  • Previsione degli analisti: 0,5%

Indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti

  • Orario: 14.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto:  Dopo un lungo periodo di inflazione elevate, o almeno borderline, gli Stati Uniti dovrebbero registrare un rallentamento deciso dei prezzi.
  • Periodo di riferimento: Novembre 2018
  • Dato precedente: 0,3%
  • Previsione degli analisti: 0,1%

Annuncio del tasso di interesse della Banca Centrale del Brasile

  • Orario: 21.00
  • Valuta di riferimento: Real brasiliano (BRL)
  • Meccanismo di impatto:  Il tasso di interesse è il market mover più importante in assoluto, anche perché incide direttamente sulla massa monetaria, e quindi sul valore della moneta. Se il tasso viene alzato, la valuta si apprezza. Se il tasso viene abbassato, la valuta si deprezza. La banca centrale brasiliana dovrebbe mantenere il tasso di interesse su livelli elevati, vista l’inflazione ancora parecchio sostenuta.
  • Periodo di riferimento: Attuale
  • Dato precedente: 6,50%
  • Previsione degli analisti: 6,50%

Calendario economico del 13 dicembre 2018

Indice dei prezzi al consumo in Germania

  • Orario: 08.00
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto:  L’inflazione minaccia un rallentamento in Europa. Il dato mensile tedesco, però, dovrebbe essere in linea con i desiderata della banca centrale.
  • Periodo di riferimento: Novembre 2018
  • Dato precedente: 0,1%
  • Previsione degli analisti: 0,2%

Decisione sul tasso di interesse della Banca Centrale Europea

  • Orario: 13.45
  • Valuta di riferimento: Euro (EURO)
  • Meccanismo di impatto:  Non ci saranno sorprese in merito al tasso di interesse, che dovrebbe rimanere ancorato a zero. Si attende più che altro la conferenza di Mario Draghi, che farà il punto sul contesto economico e potrebbe aprire uno spiraglio a un rinnovo del Quantitative Easing.
  • Periodo di riferimento: Attuale
  • Dato precedente: 0,0%
  • Previsione degli analisti: 0,0%

Calendario economico del 14 dicembre 2018

Indice Tankan dei grandi produttori manifatturieri

  • Orario: 00.50
  • Valuta di riferimento: Yen giapponese (JPY)
  • Meccanismo di impatto:  Gli indici Tankan giocano il medesimo ruolo degli indici PMI (o dei direttori degli acquisti) in Europa e negli Stati Uniti. Misurano, quindi, il grado di attività dei responsabili delle forniture nei più svariati settori dell’economia. L’unica differenza sta nella misurazione. Il valore che discriminano contrazione da espansione è lo zero (anziché il cinquanta).
  • Periodo di riferimento: Quarto trimestre 2018
  • Dato precedente: 19
  • Previsione degli analisti: 22

Produzione industriale in Cina

  • Orario: 02.30
  • Valuta di riferimento: Yuan cinese (CNY)
  • Meccanismo di impatto:  La produzione industriale in Cina dovrebbe mantenersi su livelli elevati, nonostante le minacce di rallentamento che giungono da molti indicatori economici.  Livelli comunque molto più bassi rispetto a qualche anno fa.
  • Periodo di riferimento: Novembre 2017 – Novembre 2018
  • Dato precedente: 5,9%
  • Previsione degli analisti: 5,9%

Indice dei direttori degli acquisti del settore servizi in Germania

  • Orario: 02.30
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto:  L”indice dei direttori agli acquisti del settore servizi suggerisce il grado di attività dei responsabili degli acquisti delle imprese impegnate nel terziario. Il valore che funge da spartiacque tra recessione e crescita è il 50. Se l’indice delude, la valuta si deprezza. Se l’indice supera le aspettative, la valuta si apprezza. L’indice tedesco servizi dovrebbe confermarsi su buoni livelli.
  • Periodo di riferimento: Dicembre 2018
  • Dato precedente: 54,7
  • Previsione degli analisti: 54,7

Vendite al dettaglio negli Stati Uniti

  • Orario: 14.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto:  Il dato suggerisce la variazione, espressa in percentuale, del valore di beni venduti al dettaglio, quindi ai consumatori, nel periodo di riferimento. La sua importanza deriva dalla capacità di incidere sulla futura inflazione e quindi, indirettamente, sulla politica monetaria. In astratto, ma spesso in pratica, a un aumento considerevole delle vendite segue un apprezzamento significativo della valuta.
  • Periodo di riferimento: Novembre 2018
  • Dato precedente: 0,8%
  • Previsione degli analisti: 0,2%

Produzione industriale negli Stati Uniti

  • Orario: 15,45
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto:  La produzione industriale dovrebbe aumentare a un ritmo discreto, nonostante le minacce di rallentamento che giungono da alcuni settori.
  • Periodo di riferimento: Novembre 2018
  • Dato precedente: 0,1%
  • Previsione degli analisti: 0,3%

Indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero negli Stati Uniti

  • Orario: 15,45
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto:  L’indice misura il grado di attività dei responsabili degli acquisti del settore manifatturiero. Il valore che funge da spartiacque tra recessione ed espansione è il 50. Se l’indice supera le aspettative, l’impatto sulla valuta è rialzista. Se l’indice delude le aspettative, l’impatto è negativo. L’indice americano dovrebbe confermarsi su livelli discreti, sebbene si tema – in prospettiva – un rallentamento dell’economia proprio a partire dal settore manifatturiero.
  • Periodo di riferimento: Dicembre 2018
  • Dato precedente: 55,3
  • Previsione degli analisti: 55,4

Iscriviti al Canale Telegram di OkForex