Ok Forex Markets - Fai Trading Online e Utilizza i Nostri Servizi Esclusivi!

In questo articolo analizziamo il calendario economico della settimana che va dall’1 al 5 ottobre 2018. Riporteremo gli eventi più importanti, menzioneremo le previsioni degli analisti e cercheremo di prevedere l’impatto sul Forex.

Perché analizzare il calendario economico? Esso è lo strumento principe per chi intende praticare una efficace analisi fondamentale, ovvero lo studio degli eventi economici (e non) in grado di influire sui cambi. Il calendario economico dà contezza proprio di tali eventi, chiamati in gergo tecnico “market mover”. Il calendario economico è organizzato settimanalmente e offre informazioni specifiche circa la data e il giorno dell’evento, la valuta di riferimento, le rilevazioni precedenti e le previsioni degli analisti.

adv-674

Il calendario economico riporta tutti gli eventi, a prescindere dal loro reale peso. I trader del Forex sono chiamati a prenderli in considerazione nella loro interezza, ma a soffermarsi in maniera specifica su quelli importanti o, almeno, su quelli che impattano sul paniere di valute in loro possesso.

Calendario economico del 1° ottobre 2018

Indice Tankan dei grandi produttori manifatturieri

  • Orario: 01.50
  • Valuta di riferimento: Yen giapponese (JPY)
  • Meccanismo di impatto: Gli indici Tankan giocano il medesimo ruolo degli indici PMI (o dei direttori degli acquisti) in Europa e negli Stati Uniti. Misurano, quindi, il grado di attività dei responsabili delle forniture nei più svariati settori dell’economia. L’unica differenza sta nella misurazione. Il valore che discriminano contrazione da espansione è lo zero (anziché il cinquanta).
  • Periodo di riferimento: Terzo trimestre 2018
  • Dato precedente: 24
  • Previsione degli analisti: 21

Indice dei direttori agli acquisti del settore manifatturiero in Germania

  • Orario: 09.55
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto:  L’indice dei direttori agli acquisti, in inglese PMI (Purchase Manager Index), rivela il grado di attività dei responsabili degli ordinativi delle aziende impegnate in un determinato settore, in questo caso nel manifatturiero. Il valore che separa una situazione di decrescita da una situazione di sviluppo è il 50. Se l’indice è superiore alle aspettative, la valuta si apprezza.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2018
  • Dato precedente: 53,7
  • Previsione degli analisti: 56,1

Indice dei direttori agli acquisti del settore manifatturiero nel Regno Unito

  • Orario: 10.30
  • Valuta di riferimento: Sterlina inglese (GBP)
  • Meccanismo di impatto: L’indice britannico dovrebbe segnare un timido aumento, segnale di condizioni economiche finalmente in ripresa.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2018
  • Dato precedente: 52,8
  • Previsione degli analisti: 53,8

Indice ISM dei direttori agli acquisti del settore manifatturiero degli Stati Uniti

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto:  Dopo una serie di aumenti, certamente determinati dal favorevolissimo periodo che gli States stanno attraversando, il PMI manifatturiero americano dovrebbe segnare un calo.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2018
  • Dato precedente: 61,3
  • Previsione degli analisti: 60,5

Calendario economico del 2 ottobre 2018

Decisione dei tassi di interesse della Reserve Bank of Australia

  • Orario: 06.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro australiano (AUD)
  • Meccanismo di impatto: Il tasso di interesse è la leva con la quale la banca centrale europea controlla i prezzi. La sua modifica genera un impatto significativo e quasi diretto sui rapporti tra le valute, in quanto influisce sulle masse monetaria. In particolare, quando i tassi vengono alzati la valuta si apprezza, quando i tassi vengono abbassati la valuta si deprezza. In Australia, alla luce di alcune difficoltà sul fronte economico, i tasso dovrebbero essere confermati in territorio moderatamente espansivo.
  • Periodo di riferimento: Attuale
  • Dato precedente: 1,50%
  • Previsione degli analisti: 1,50%

Indice dei direttori agli acquisti del settore costruzione nel Regno Unito

  • Orario: 10.30
  • Valuta di riferimento: Sterlina inglese (GBP)
  • Meccanismo di impatto:  Questo indice riguarda il settore edilizio. Per il resto, vanta il medesimo meccanismo di impatto degli altri PMI. Nel Regno Unito, dopo una serie negativa o mediocre, il PMI costruzioni dovrebbe segnare un balzo.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2018
  • Dato precedente: 52,9
  • Previsione degli analisti: 55,0

Indice dei prezzi alla produzione nell’area Euro

  • Orario: 11.00
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto:   L’indice dei prezzi alla produzione non è altro che l’inflazione, ovvero la variazione dei prezzi, rilevata al passaggio del prodotto dal produttore al commerciante. Segue le stesse dinamiche dell’inflazione classica, sebbene quella alla produzione sia tendenzialmente più alta
  • Periodo di riferimento: Agosto 2018
  • Dato precedente: 0,4%
  • Previsione degli analisti: //

Calendario economico del 3 ottobre 2018

Approvazione di progetti edilizi in Australia

  • Orario: 00.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro australiano (AUD)
  • Meccanismo di impatto: Il dato indica la variazione del numero di permessi di costruire e titoli abilitativi vari. E’ un parametro importante per il mercato edilizio e quindi per l’economia in genere. Ovviamente, si pone in correlazione positiva con la valuta. Se i progetti crescono di numero, anche il prezzo della valuta cresce.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2018
  • Dato precedente: -5,2%
  • Previsione degli analisti: -2,5%

Indice dei direttori agli acquisti del settore servizi nell’Unione Europeo

  • Orario: 10.30
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto: Il PMI sui servizi dell’area Euro si attesta ormai da parecchi mesi su livelli discreti. Il dato relativo al mese di settembre dovrebbe comunque segnare un timido aumento.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2018
  • Dato precedente: 54,7
  • Previsione degli analisti: 54,4

Variazione dell’occupazione non agricola negli Stati Uniti (ADP)

  • Orario: 14.15
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto: L’ADP  è uno dei market mover più incisivi. Segnala la variazione del numero degli occupati nel periodo di riferimento. Quando la variazione si rivela superiore alle stime, la valuta tende ad apprezzarsi. Se la variazione delude, la valuta tende a deprezzarsi. L’ADP di settembre dovrebbe segnare un notevole miglioramento.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2018
  • Dato precedente: 163mila
  • Previsione degli analisti: 185mila

Indice ISM dei direttori agli acquisti del settore manifatturiero negli Stati Uniti

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto:  Il PMI manifatturiero degli Stati Uniti è realizzato dall’Institute for Supply Management ma, per il resto, segue le stesse dinamiche dei classici PMI. L’economia americana sta andando molto bene ma l’indice dovrebbe comunque registrare un piccolo calo.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2018
  • Dato precedente: 58,5
  • Previsione degli analisti: 58,3

Calendario economico del 4 ottobre 2018

Saldo della bilancia commerciale dell’Australia

  • Orario: 03.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro australiano
  • Meccanismo di impatto:  Il dato suggerisce la differenza tra il valore dei beni esportati e il valore dei beni importati. E’ un market mover significativo in quanto impatta sulla massa monetaria, che a sua volta gioca un ruolo considerevole nei rapporti tra le valute. Quando la bilancia registra un miglioramento, la valuta si apprezza. Se registra un peggioramento, la valuta si deprezza
  • Periodo di riferimento: Agosto 2018
  • Dato precedente: 1,551 miliardi
  • Previsione degli analisti: 1,400 miliardi

Decisioni sul tasso di interesse della Reserve Bank of India

  • Orario: 11.00
  • Valuta di riferimento: Rubia indiana (INR)
  • Meccanismo di impatto: La banca centrale indiana dovrebbe aumentare ulteriormente i tassi, già a livelli altissimi, a causa di una inflazione che tarda a scendere, almeno secondo i ritmi sperati.
  • Periodo di riferimento: Attuale
  • Dato precedente: 6,50%
  • Previsione degli analisti: 6,75%

Ordinativi delle fabbriche negli Stati Uniti

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto:  Il parametro segnala la variazione del valore degli ordini inoltrate alle fabbriche. E’ un importante indice per l’industria. Se la variazione è positiva, l’impatto sulla valuta è positiva. In caso contrario, l’impatto è negativo. Gli ordini alle fabbriche, dopo un mese difficile, dovrebbero essere cresciuti in maniera sensibile.
  • Periodo di riferimento: Agosto 2018
  • Dato precedente: -0,8%
  • Previsione degli analisti: 0,9%

Indice Ivey dei direttori agli acquisti in Canada

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro canadese (CAD)
  • Meccanismo di impatto:  L’indice Ivey non è altro che un PMI globale, che prende in considerazione tutti i settori economici. Il meccanismo di impatto, comunque, è identico a quello di qualsiasi altro PMI. Dopo un mese molto positivo, l’Ivey canadese dovrebbe segnare un piccolo rallentamento.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2018
  • Dato precedente: 61,9
  • Previsione degli analisti: 61,4

Calendario economico del 5 ottobre 2018

Consumi delle famiglie in Giappone

  • Orario: 01.30
  • Valuta di riferimento: Yen giapponese (JPY)
  • Meccanismo di impatto: L’indice segnala la variazione delle vendite verso le famiglie nel periodo di riferimento. Se la variazione è positiva, la valuta si apprezza. Se la variazione è negativa o vicina allo zero, la valuta si deprezza. I consumi sono da sempre un problema in Giappone, e il dato di venerdì dovrebbe dimostrarlo.
  • Periodo di riferimento: Agosto 2018
  • Dato precedente: -1,1%
  • Previsione degli analisti: -1,2%

Vendite al dettaglio in Australia

  • Orario: 01.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro australiano (AUD)
  • Meccanismo di impatto: Il dato suggerisce la variazione, espressa in percentuale, del valore di beni venduti al dettaglio, quindi ai consumatori, nel periodo di riferimento. La sua importanza deriva dalla capacità di incidere sulla futura inflazione e quindi, indirettamente, sulla politica monetaria. In astratto, ma spesso in pratica, a un aumento considerevole delle vendite segue un apprezzamento significativo della valuta.
  • Periodo di riferimento: Agosto 2018
  • Dato precedente: 0,4%
  • Previsione degli analisti: 0,3%

Indice dei prezzi al consumo in Svizzera

  • Orario: 09.15
  • Valuta di riferimento: Yuan cinese (CNY)
  • Meccanismo di impatto: L’inflazione è il parametro più importanti per gli investitori del Forex dopo la decisione del tasso di interesse. Anche perché influenza proprio questi ultimi. L’impatto sulla valuta dipende dalla direzione che esprime rispetto all’obiettivo del 2% annuo. Se l’inflazione si avvicina, la valuta si apprezza. Se l’inflazione si allontana, si deprezza. La Svizzera ha un grave problema di inflazione: è troppo bassa.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2017 – Settembre 2018
  • Dato precedente: 1,2%
  • Previsione degli analisti: 1,2%

Buste paga del settore non agricolo negli Stati Uniti

  • Orario: 14.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto:  Il dato delle busta paga è importante perché dà una idea della situazione in cui versa il mercato del lavoro. Nello specifico, segnala la variazione del numero di salariati rilevata nel periodi di riferimento. Quando la variazione è positiva o superiore alle aspettative, il dollaro subisce una spinta al rialzo. Quando la variazione è negativa o inferiore alle aspettative il dollaro subisce una spinta al ribasso. Gli esperti si aspettano un rallentamento, probabile fisiologico e non congiunturale (né tanto meno strutturale).
  • Periodo di riferimento: Settembre 2018
  • Dato precedente: 201mila
  • Previsione degli analisti: 188mila

Tasso di disoccupazione negli Stati Uniti

  • Orario: 14.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto: Il tasso di disoccupazione è il miglior parametro per valutare le condizioni del mercato del lavoro. Se il tasso di disoccupazione aumenta o delude le aspettative la valuta subisce un impatto negativo. Se il tasso di disoccupazione diminuisce o supera le aspettative la valuta subisce un impatto positivo. Negli Stati Uniti il parametro dovrebbe segnare un ulteriore miglioramento.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2018
  • Dato precedente: 3,9%
  • Previsione degli analisti: 3,8%

Salario orario medio negli Stati Uniti

  • Orario: 14.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto: Il parametro segnala la variazione della retribuzione oraria media. E’ un indicatore importante in quanto rileva la capacità di allineamento all’inflazione e, più in generale, informazioni circa la crescita dell’economia. Se la variazione è superiore all’inflazione, la valuta si apprezza. Se la variazione è inferiore, la valuta si deprezza.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2018
  • Dato precedente: 0,4%
  • Previsione degli analisti: 0,3%

Iscriviti al Canale Telegram di Ok Forex