In questo articolo analizziamo il calendario economico della settimana che va dal 20 al 24 dicembre  2021. Riporteremo gli eventi più importanti, menzioneremo le previsioni degli analisti e cercheremo di prevedere l’impatto sul Forex.

Perché analizzare il calendario economico? Esso è lo strumento principe per chi intende praticare una efficace analisi fondamentale, ovvero lo studio degli eventi economici (e non) in grado di influire sui cambi. Il calendario economico dà contezza proprio di tali eventi, chiamati in gergo tecnico “market mover”. Il calendario economico è organizzato settimanalmente e offre informazioni specifiche circa la data e il giorno dell’evento, la valuta di riferimento, le rilevazioni precedenti e le previsioni degli analisti.

Il calendario economico riporta tutti gli eventi, a prescindere dal loro reale peso. I trader del Forex sono chiamati a prenderli in considerazione nella loro interezza, ma a soffermarsi in maniera specifica su quelli importanti o, almeno, su quelli che impattano sul paniere di valute in loro possesso.

ftmo

Calendario economico del 20 dicembre 2021

//

Calendario economico del 21 dicembre 2021

Rapporto GFK sul clima tra i consumatori della Germania

  • Orario: 08.00
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto: La GFK è una famosa società di statistica. Questo rapporto, nello specifico, è frutto di un sondaggio condotto su alcune migliaia di cittadini tedeschi. Il valore che separa pessimismo da ottimismo è lo zero. Se superiore alle aspettative, l’impatto (comunque lieve) sulla valuta è positivo. In caso contrario è negativo. Secondo gli analisti, l’indice restituirà un valore negativo a gennaio, sebbene in misura inferiore rispetto al mese precedente, segnale di un deterioramene delle prospettive di crescita economica.
  • Periodo di riferimento: Gennaio 2021
  • Dato precedente: -1,6
  • Previsione degli analisti: -0,5

Vendite al dettaglio del Regno Unito

  • Orario: 10.30
  • Valuta di riferimento: Sterlina inglese (GBP)
  • Meccanismo di impatto: Le vendite rappresentano un parametro importante per almeno due motivo: primo, danno una panoramica dello stato di salute di una economia (soprattutto lato consumi); secondo, anticipano l’inflazione, che come abbiamo visto è un parametro fondamentale. Se le vendite crescono, la valuta si apprezza. Se le vendite diminuiscono, la valuta si deprezza.  Relativamente a novembre, le vendite al dettaglio dovrebbero segnare una certa crescita, sebbene più lenta rispetto a quella registrata nel mese precedente.
  • Periodo di riferimento: Novembre 2021
  • Dato precedente: 0,8%
  • Previsione degli analisti: 0,5%

Fiducia dei consumatori dell’Unione Europea

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto: L’indice è frutto di un sondaggio condotto su migliaia di consumatori europei circa le prospettive dell’economia. Il valore che funge da spartiacque tra sfiducia e fiducia è lo zero. Se l’indice sale oltre le aspettative, ciò va inteso in senso rialzista per la valuta. Accade il contrario se l’indice delude o addirittura scende. La fiducia dei consumatori dell’UE esprime valori negativi da molti anni. Tuttavia, relativamente al dato di dicembre, gli analisti non si sono espressi in modo concorde.
  • Periodo di riferimento: Dicembre 2021
  • Dato precedente: -6,8
  • Previsione degli analisti: //

Calendario economico del 22 dicembre 2021

Prodotto Interno Lordo del Regno Unito

  • Orario: 08.00
  • Valuta di riferimento: Sterlina inglese (GBP)
  • Meccanismo di impatto: Il PIL é un market mover fondamentale perché sintetizza lo stato di salute dell’economia nazionale. Maggiore è la crescita del PIL, maggiore è la spinta al rialzo che la moneta assorbe. Ovviamente se il PIL ristagna, decresce o delude le aspettative la spinta è al ribasso. Gli analisti prevedono un balzo in avanti del PIL del Regno Unito, che dovrebbe triplicare le già discrete performance del secondo trimestre.
  • Periodo di riferimento: Terzo trimestre 2021
  • Dato precedente: 1,3%
  • Previsione degli analisti: 4,8%

Prodotto Interno Lordo degli Stati Uniti

  • Orario: 14.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto: Il PIL degli Stati Uniti dovrebbe essere cresciuto in maniera sensibile nel terzo trimestre 2021, molto più di quanto non abbia fatto nel secondo.
  • Periodo di riferimento: Terzo trimestre 2021
  • Dato precedente: 2,1%
  • Previsione degli analisti: 6,6%

Vendite di abitazioni esistenti degli Stati Uniti

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto: Il dato segnala il numero di abitazioni “esistenti”, ovvero costruite da più di 5 anni, negli Stati Uniti. E’ un termometro del settore immobiliare, che a sua volta funge da elemento predittivo per l’economia in generale. Ovviamente, valori in crescita spingono al rialzo la valuta. Valori in decrescita, oppure in grado di deludere le aspettative, la spingono al ribasso. Gli analisti prevedono un dato leggermente inferiore rispetto a quello del mese precedente, ma comunque positivo.
  • Periodo di riferimento: Novembre 2021
  • Dato precedente: 6,34 milioni
  • Previsione degli analisti: 6,20 milioni

Calendario economico del 23 dicembre 2021

Principali ordinativi di beni durevoli degli Stati Uniti

  • Orario: 14.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto: Il dato suggerisce la variazione, espressa in percentuale, del valore di beni durevoli richiesti alle aziende del settore produttivo, a esclusione del trasporto. E’ un market mover di forza moderata, ma comunque da prendere in considerazione. Gli analisti stimano un dato del tutto identico a quello del mese precedente e quindi molto positivo, espressione di una forte crescita da parte dell’economia degli Stati Uniti.
  • Periodo di riferimento: Novembre 2021
  • Dato precedente: 0,5%
  • Previsione degli analisti: 0,5%

Vendite di nuovi abitazioni degli Stati Uniti

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto: Il dato è simile a quello delle abitazioni esistenti, con l’unica differenze che, in questo caso, rileva le vendite delle abitazioni nuove, ovvero costruire da non più di cinque anni. I meccanismi d’impatto sono ovviamente gli stessi. A ottobre il dato si è rilevato positivo, ma su quello di dicembre gli analisti non si sono espressi in modo concorde.
  • Periodo di riferimento: Novembre 2021
  • Dato precedente: 745mila
  • Previsione degli analisti: //

Calendario economico del 24 dicembre 2021

Produzione industriale del Giappone

  • Orario: 06.00
  • Valuta di riferimento: Yen giapponese (JPY)
  • Meccanismo di impatto: La produzione industriale è un market mover che indica la variazione del valore dei beni prodotti dal settore industriale. Se cresce più del previsto, la valuta si deprezza, se cresce lentamente o addirittura decresce la valuta si deprezza. Il Giappone sta cercando di recuperare il terreno perso nel 2021. A ottobre la produzione industriale aveva fatto segnare buoni valori. Relativamente a novembre, però, gli analisti non si sono espressi in modo unanime.
  • Periodo di riferimento: Novembre 2021
  • Dato precedente: 2,4%
  • Previsione degli analisti: //