Ok Forex Markets - Fai Trading Online e Utilizza i Nostri Servizi Esclusivi!

In questo articolo analizziamo il calendario economico della settimana che va dal 5 al 9 agosto 2019. Riporteremo gli eventi più importanti, menzioneremo le previsioni degli analisti e cercheremo di prevedere l’impatto sul Forex.

Perché analizzare il calendario economico? Esso è lo strumento principe per chi intende praticare una efficace analisi fondamentale, ovvero lo studio degli eventi economici (e non) in grado di influire sui cambi. Il calendario economico dà contezza proprio di tali eventi, chiamati in gergo tecnico “market mover”. Il calendario economico è organizzato settimanalmente e offre informazioni specifiche circa la data e il giorno dell’evento, la valuta di riferimento, le rilevazioni precedenti e le previsioni degli analisti.

Il calendario economico riporta tutti gli eventi, a prescindere dal loro reale peso. I trader del Forex sono chiamati a prenderli in considerazione nella loro interezza, ma a soffermarsi in maniera specifica su quelli importanti o, almeno, su quelli che impattano sul paniere di valute in loro possesso.

Calendario economico del 5 agosto 2019

Indice dei direttori degli acquisti del settore servizi dell’Unione Europea

  • Orario: 10.00
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto:  L”indice dei direttori agli acquisti del settore servizi suggerisce il grado di attività dei responsabili degli acquisti delle imprese impegnate nel terziario. Il valore che funge da spartiacque tra recessione e crescita è il 50. Se l’indice delude, la valuta si deprezza. Se l’indice supera le aspettative, la valuta si apprezza. L’indice europeo servizi dovrebbe confermarsi su di poco superiori alla soglia contrazione-espansione, comunque in leggero aumento sulla rilevazione precedente.
  •  Periodo di riferimento: Luglio 2019
  • Dato precedente: 53,4
  • Previsione degli analisti: 53,4

Indice ISM non manifatturiero (Stati Uniti)

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto:  Questo indice non è altro che un PMI  (indice dei direttori degli acquisti) non manifatturiero, realizzato però privatamente dall’Institute for Supply Management. L’indice, nonostante le avvisaglie di rallentamento, dovrebbe mantenersi su livelli discreti, e addirittura in leggero aumento rispetto alla rilevazione precedente.
  •  Periodo di riferimento: Luglio 2019
  • Dato precedente: 55,1
  • Previsione degli analisti: 55,9

Calendario economico del 6 agosto 2019

Tasso di disoccupazione della Nuova Zelanda

  • Orario: 00.45
  • Valuta di riferimento: Dollaro neozelandese (NZD)
  • Meccanismo di impatto:  Il tasso di disoccupazione è il miglior parametro per valutare le condizioni del mercato del lavoro. Se il tasso di disoccupazione aumenta o delude le aspettative la valuta subisce un impatto negativo. Se il tasso di disoccupazione diminuisce o supera le aspettative la valuta subisce un impatto positivo. In Nuova Zelanda la disoccupazione dovrebbe mantenersi su livelli molto bassi.
  •  Periodo di riferimento: Secondo trimestre 2019
  • Dato precedente: 4,2%
  • Previsione degli analisti: 4,2%

Saldo della bilancia commerciale in Australia

  • Orario: 03.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro australiano (AUD)
  • Meccanismo di impattoIl saldo della bilancia commerciale è un market mover spesso trascurato ma importantissimo. Infatti, impatta sulla massa monetaria e quindi influenza (quasi) direttamente il valore delle monete. Nello specifico, se il saldo migliora (aumenta il surplus o diminuisce il deficit), la valuta si apprezza; se il saldo peggiora (aumenta il deficit o diminuisce il surplus) la valuta si deprezza. A maggio, il surplus austaliano dovrebbe segnare un notevole decremento.
  •  Periodo di riferimento: Giugno 2019
  • Dato precedente: 5,745 miliardi
  • Previsione degli analisti: 5,250 miliardi

Indice dei direttori degli acquisti del settore servizi dell’Unione Europea

  • Orario: 01.50
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto:  L’indice misura il grado di attività dei responsabili degli acquisti del settore servizi. Il valore che funge da spartiacque tra recessione ed espansione è il 50. Se l’indice supera le aspettative, l’impatto sulla valuta è rialzista. Se l’indice delude le aspettative, l’impatto è negativo. Nonostante i segnali di rallentamento dell’economia, l’indice di servizi europei dovrebbe tenere abbastanza bene.
  •  Periodo di riferimento: Luglio 2019
  • Dato precedente: 53,3
  • Previsione degli analisti: 53,4

Decisione del tasso di interesse della Reserve Bank of Australia

  • Orario: 06.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro australiano (AUD)
  • Meccanismo di impatto:  E’ il market mover più importante. I tassi di interesse, infatti, impattano direttamente sulla massa monetaria e quasi direttamente sul loro valore delle varie divise nazionali. Quando i tassi vengono aumentati, la valuta tende ad apprezzarsi. Quando i tassi vengono ridotti, la valuta tende a indebolirsi. Visti i problemi che sta affrontando l’economia australiana, anche in relazione alle tensioni internazionali, la banca centrale dovrebbe confermare i tassi di interesse a un livello molto basso.
  •  Periodo di riferimento: Attuale
  • Dato precedente: 1,00%
  • Previsione degli analisti: 1,00%

Nuovi lavori JOLTS

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto:  Questo market mover è interessante in quanto rivela le posizione aperte, ossia i posti di lavoro messe a disposizione dalle imprese. Indaga il mercato del lavoro dal lato dell’offerta. Ovviamente, maggiore è il valore espresso da questo dato, migliore è l’impatto sulla valuta. Per inciso, questo market mover esiste solo negli Stati Uniti. Sui JOLTS di giugno gli analisti non si sono espressi in maniera concorde.
  •  Periodo di riferimento: Giugno 2019
  • Dato precedente: 7,323 milioni
  • Previsione degli analisti: //

Calendario economico del 7 agosto 2019

Decisione del tasso di interesse della Reserve Bank of New Zealand

  • Orario: 04.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro neozelandese (NZD)
  • Meccanismo di impatto:  La banca centrala della Nuova Zelanda è consapevole delle tensioni a livello globale e delle difficoltà economiche che la Nuova Zelanda potrebbe attraversare. Per questo motivo, dovrebbe mantenere i tassi di interesse a un livello moderatamente espansivo.
  •  Periodo di riferimento: Attuale
  • Dato precedente: 1,50%
  • Previsione degli analisti: 1,50%

Decisione del tasso di interesse della Reserve Bank of India

  • Orario: 11.00
  • Valuta di riferimento: Rupia indiana (INR)
  • Meccanismo di impatto:  L’India ha per molto tempo sofferto per una inflazione elevatissima. Da qualche mese i suoi prezzi, però, hanno ritrovato un ritmo fisiologico. Dunque, la banca centrale potrebbe invertire la politica monetaria. Le prime conseguenze di questo nuovo corso dovrebbero apparire già mercoledì. Gli analisti, infatti, si attendono un taglio dei tassi pari a 25 punti base.
  •  Periodo di riferimento: Attuale
  • Dato precedente: 5,75%
  • Previsione degli analisti: 5,50%

Vendite dal dettaglio in Brasile

  • Orario: 14.00
  • Valuta di riferimento: Real brasiliano (BRL)
  • Meccanismo di impatto:  Le vendite rappresentano un parametro importante per almeno due motivo: primo, danno una panoramica dello stato di salute di una economia (soprattutto lato consumi); secondo, anticipano l’inflazione, che come abbiamo visto è un parametro fondamentale. Se le vendite crescono, la valuta si apprezza. Se le vendite diminuiscono, la valuta si deprezza. Dopo un giugno pessimo, a luglio le vendite dovrebbero ritrovare il segno positivo.
  •  Periodo di riferimento: Luglio 2019
  • Dato precedente: -0,1%
  • Previsione degli analisti: 0,2%

Indice Ivey dei direttori degli acquisti in Canada

  • Orario: 04.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro canadese (CAD)
  • Meccanismo di impatto:  L’indice, in realtà, è un classico PMI composito, ovvero che riguarda tutti i settori. Il Canada non sta vivendo un buon periodo dal punto di vista economico. Il dato di mercoledì, però, dovrebbe confutare questa tendenza.
  •  Periodo di riferimento: Luglio 2019
  • Dato precedente: 52,4%
  • Previsione degli analisti: 55,0%

Calendario economico del 8 agosto 2019

Indice dei prezzi al consumo in Brasile

  • Orario: 14.00
  • Valuta di riferimento: Real brasiliano (BRL)
  • Meccanismo di impatto:  L’indice dei prezzi al consumo non è altro che l’inflazione. Essa influenza in maniera significativa i cambi poiché orienta le scelte di politica monetaria.  Sintetizzando (e semplificando) una inflazione che si avvicina, a prescindere dalla direzione, al 2% annuo produce un apprezzamento della valuta. Al contrario, una inflazione che si allontana da questo obiettivo produce un deprezzamento. Il Brasile, dopo anni di inflazione eccessiva, dovrebbe segnare addirittura un calo dei prezzi, per quanto contenutissimo.
  •  Periodo di riferimento: Luglio 2019
  • Dato precedente: 0,01%
  • Previsione degli analisti:- 0,03%

Calendario economico del 9 agosto 2019

Prodotto Interno Lordo del Giappone

  • Orario: 01.50
  • Valuta di riferimento: Yen giapponese (JPY)
  • Meccanismo di impatto:  Il PIL é un market mover fondamentale perché sintetizza lo stato di salute dell’economia nazionale. Maggiore è la crescita del PIL, maggiore è la spinta al rialzo che la moneta assorbe. Ovviamente se il PIL ristagna, decresce o delude le aspettative la spinta è al ribasso.
  •  Periodo di riferimento: Secondo trimestre 2019
  • Dato precedente: 2,2%
  • Previsione degli analisti: -0,2%

Indice dei prezzi al consumo in Cina

  • Orario: 03.30
  • Valuta di riferimento: Yuan cinese (CNY)
  • Meccanismo di impatto:  La Cina, in maniera un po’ inaspettata, sta attraversando un difficile periodo dal punto di vista economico. Sia chiaro, i ritmi di crescita sono in assoluto molto elevati, ma certamente al di sotto di quanto il colosso asiatico ci ha abituati. Ciò risulta evidente a tutti i livelli, prezzi compresi. Anzi, proprio i prezzi dovrebbero subire per la seconda volta consecutiva un calo. Gli analisti, infatti, si aspettano una inflazione al -0,1% a luglio, un variazione identica a quella registrata nella rilevazione precedente.
  •  Periodo di riferimento: Luglio 2019
  • Dato precedente: -0,1%
  • Previsione degli analisti: -0,1%

Tasso di disoccupazione destagionalizzato in Svizzera

  • Orario: 07.45
  • Valuta di riferimento: Franco svizzero (CHF)
  • Meccanismo di impatto:  Il tasso di disoccupazione è il market mover più importante tra quelli che riguardano il mondo del lavoro. Ovviamente, se aumenta la valuta si deprezza; se diminuisce la valuta si apprezza. La variante destagionalizzata è semplicemente mondata degli effetti, sia positiva che negativa, della specificità della stagione di riferimento. La disoccupazione è storicamente bassa in Svizzera. Il tasso dovrebbe confermare nuovamente questo fenomeno.
  •  Periodo di riferimento: Luglio 2019
  • Dato precedente: 2,3%
  • Previsione degli analisti: 2,4%

Produzione industriale nel Regno Unito

  • Orario: 10.30
  • Valuta di riferimento: Sterlina inglese (GBP)
  • Meccanismo di impatto:  Questo market mover segnala la variazione del valore dei beni prodotti dall’industria nel periodo di riferimento. Ovviamente, maggiore è la variazione, migliore è l’impatto sulla valuta. Nonostante il caos politico, e qualche segnale contrastante dal punto di vista economico, la produzione industriale dovrebbe segnare un aumento considerevole. Gli analisti si aspettano un buon +1,5% su base mensile.
  •  Periodo di riferimento: Giugno 201
  • Dato precedente: 1,4%
  • Previsione degli analisti: 1,5%

Saldo della bilancia commerciale del Regno Unito

  • Orario: 10.30
  • Valuta di riferimento: Sterlina inglese (GBP)
  • Meccanismo di impatto: Il Regno Unito è un paese tradizionalmente importatore. Dovrebbe confermare questa tendenza con il dato di venerdì, che appunto ritrae il saldo della bilancia commerciale di giugno. Gli analisti, anzi, si aspettano un peggioramento del deficit.
  •  Periodo di riferimento: Giugno 2019
  • Dato precedente: -11,52 miliardi
  • Previsione degli analisti: -12,55 miliardi

Prodotto Interno Lordo del Regno Unito

  • Orario: 10.30
  • Valuta di riferimento: Sterlina inglese (GBP)
  • Meccanismo di impatto: Nonostante alcuni pessimi segnali, soprattutto dal punto di vista politico (vedi Brexit) e le minacce di destabilizzazione, l’economia britannica dovrebbe crescere a un ritmo più che apprezzabile.
  •  Periodo di riferimento: Secondo trimestre 2018 – Secondo trimestre 2019
  • Dato precedente: 1,8%
  • Previsione degli analisti: 1,8%

Variazione del livello di occupazione in Canada

  • Orario: 14.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro canadese (CAD)
  • Meccanismo di impatto:  Questo market mover rileva, in termini assoluti, l’aumento del numero degli occupati registrati nel periodo di riferimento. Maggiore è la variazione, migliore è l’impatto sulla valuta. In merito al Canda, gli analisti danno l’occupazione in aumento.
  •  Periodo di riferimento: Luglio 2019
  • Dato precedente: -2,2mila
  • Previsione degli analisti: 10mila

Scarica GRATIS la Strategia Video Gratuita: Come Fare Scalping sul DAX. CLICCA QUI!