Unisciti all'Hub di Crypto CFD Trading: XTB è il miglior Broker per Operare Cripto in Italia!

Young Platform è una nuova entry del mondo crypto. Nuova, ma già in grado di attirare l’attenzione degli investitori e degli analisti. Il motivo principale risiede nella sua capacità di risolvere i problemi connessi all’uso degli Exchange. Ma andiamo con ordine, presentando la piattaforma e descrivendo i suoi servizi.

Perché Young Platform

Dal punto di vista meramente tecnico, Young Platform è un Exchange di criptovalute. E’ nato pochi anni fa dall’impegno di alcuni sviluppatori, tutti giovani e italiani. Esatto, Young Platform è un Exchange italiano, e già questo dovrebbe dare l’idea dell’impatto del progetto sul mondo crypto, almeno dalle nostre parti.

adv-948

Cos’ha di diverso Young Platform rispetto alla concorrenza? In primo luogo, l’accessibilità. Gli Exchange, in genere, non brillano per facilità d’uso. Persino i più frequentati, come Coinbase appaiono macchinosi, specie agli occhi di chi si approccia per la prima volta al commercio delle valute virtuali. L’interfaccia non sempre è user friendly, le procedure sono lunghe e spesso si compongono di numerosi passaggi.

Discorso completamente diverso per Young Platform, che spicca per immediatezza e accessibilità. Lo scopo, peraltro dichiarato, del progetto è garantire anche ai “profani” la possibilità di scambiare criptovalute. Nello specifico, di acquistare valute virtuali non necessariamente in una prospettiva di trading o di investimento speculativo, ma anche di semplice diversificazione del portafoglio.

Se è vero che la diversificazione è uno strumento utile per proteggere il proprio patrimonio, e che la sua efficacia si esprime solo se è “varia”, allora perché non spostare una parte del proprio capitale, magari piccola, nelle criptovalute? Ebbene, questa mossa fino a qualche tempo fa era preclusa all’utente medio, proprio a causa delle difficoltà poste in essere dagli Exchange. Ora la possibilità di diversificare in senso crypto (ma anche fare trading) è garantita a tutti da Young Platform.

Young Platform Pro: acquistare criptovalute a zero commissioni

Ma i pregi di Young Platform non si esauriscono con l’immediatezza e l’accessibilità. La piattaforma promette di rivoluzionare il mondo crypto anche da un altro punto di vista, quello delle commissioni. Esse rappresentano spesso un problema per gli Exchange, anzi per i loro clienti, in quanto sono generalmente alte. Ciò, oltre a causare un certo dispendio economico, riduce il margine di discrezione per i trader: se le commissioni sono elevate, il trader tende ad aprire poche posizioni, e a lasciarle tali per molto tempo. Il trading veloce, potenzialmente molto fruttuoso, ne risulta scoraggiato.

Di nuovo, Young Platform segna un formidabile tratto di discontinuità con la concorrenza. Infatti, propone commissioni molto basse, a misura di tutte le tasche. Ovviamente, esse variano in base al tipo di valute scambiate, ma siamo su livelli di gran lunga inferiori alla media. Per esempio, se la transazione prevede lo scambio tra criptovaluta a criptovaluta, la commissione è solo dell’1,35%. Un po’ più alta nel caso contrario, ovvero se la transazione riguarda una criptovaluta e una valuta fiat come euro, dollaro, sterlina etc.

Ma non finisce qui: è possibile addirittura azzerare le commissioni, e sostituirle con comodi e bassi spread. Questa possibilità è riservata a chi apre un conto pro.

Young Platform Pro, questo il nome della sua piattaforma nella sua versione avanzata, oltre a offrire il trading a zero commissioni offre tutta una serie di benefit, i quali riguardano soprattutto la parte informativa e didattica.

Perché nella sua versione Pro Young Platform non impone commissioni mentre i concorrenti sì? Il motivo è semplice. A detta dei responsabili, questa possibilità, a primo acchito controproducente per gli sviluppatori, è giustificata da una sapiente allocazione delle risorse, la quale tra l’altro prevede una contrazione delle spese per l’advertising tradizionale e “paid”. Fin dall’inizio il progetto ha assunto un profilo di “comunità”, dunque si basa sulla capacità di creare e gestire network, piuttosto che sulla pubblicità spiccia.

Tra l’altro, la registrazione a Young Platform consente di accedere ad alcune interessanti promozioni. Tra queste, un concorso per vincere 20.000 euro in Bitcoin! Clicca qui per iniziare subito.

L’offerta di Young Platform

Anche dal punto di vista dell’offerta in senso stretto Young Platform si difende bene. Anzi, si pone al di sopra della maggior parte degli Exchange. Molti, a dire il vero, si concentrano su un paio di criptovalute. Young Platform, invece, ne offre ben otto: Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Litecoin, Stellar, Dai, Ripple, Paxos Gold. A queste si aggiunge l’innovativa Young, la criptovaluta di Young Platform, e alcuni token.

Queste criptovalute possono essere scambiate con alcune valute tradizionali, secondo tutte le combinazioni possibili. Il riferimento è all’euro e al dollaro.

Anche in virtù di questa offerta “generosa”, Young Platform permette di procedere con una diversificazione certosina. E’ possibile diversificare spostando denaro sulle crypto, ma è possibile diversificare anche a un livello ulteriore, inserendo varie valute virtuali nel proprio portafoglio.

Perché fidarsi di Young Platform

La risposta è semplice: perché supera i tradizionali limiti degli Exchange. In particolare, per riepilogare i suoi pregi:

  • E’ accessibile. Young Platform è a prova di principiante. Tutto, dall’interfaccia alle dinamiche di acquisto, è pensato per esprimere comfort e immediatezza.
  • Costa poco. Le commissioni, quando ci sono (ovvero nella versione base) sono inferiori alla media.
  • Permette il trading a zero commissioni. Grazie all’account pro è possibile acquistare e vendere valuta virtuali senza pagare commissioni. Una possibilità, questa, riservata di tanto in tanto (quasi) solo dai Broker CFD e Forex.
  • Mette a disposizione un’ampia offerta. Mentre la maggior parte degli Exchange offre un paio di criptovalute, Young Platform sfiora la decina (token esclusi).
  • Il progetto è solido. Young Platform non è un progetto nato per sfruttare il più possibile un trend in crescita. Bensì, è nato per garantire anche ai più profani di diversificare o tradare con le criptovalute. C’è una mission dietro ai servizi, una chiara visione imprenditoriale, a tutto vantaggio del singolo.
adv-614