Hodlie, nuova piattaforma di crypto-trading basata sull’intelligenza artificiale, approda nel mondo delle criptovalute. La nuova piattaforma IA di trading crypto potrebbe portare l’investimento in questo mercato ad un livello successivo, rivoluzionando l’attuale operatività sulle criptovalute. L’obiettivo finale di Hodlie non è solo quello di cambiare l’investimento in crypto, ma andare ad incidere fortemente in tutti i settori d’investimento, da quello azionario a quello obbligazionario, passando anche per le materie prime. Questa piattaforma è un passo avanti rispetto a qualsiasi altra soluzione di trading online, e per buoni motivi.

Ma Chi C’è Dietro A Hodlie?

Questo progetto, che rivoluzionerà il settore del trading, è nata nel 2020 da tre ingegneri informatici liguri: Gianluca Sommariva, Gianluca Boleto e Lorenzo Maffia. Questi hanno applicato le loro conoscenze dell’intelligenza artificiale nel mondo finanziario. il loro percorso formativo e lavorativo differisce tra di loro. Infatti Gianluca Sommariva e Gianluca Boleto erano ricercatori universitari specializzati in intelligenza artificiale, mentre Lorenza Maffia era un analista malware presso l’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU). La società è nata nel 2023 ed a febbraio è uscita una prima versione beta della piattaforma Hodlie, destinata all’utilizzo da parte di 300 tester. Il 20 settembre 2023 la piattaforma viene lanciata sul mercato e subito attira l’attenzione degli investitori. Quali sono i motivi di tutto questo interesse?

Cosa Può Fare Hodlie Per Gli Investitori E I Trader

Il problema più grande dell’essere umano è la capacità limitatissima di elaborare grande quantità di informazioni. Hodlie, grazie allo sfruttamento di tutte le potenzialità dell’intelligenza artificiale, rende possibile ciò che la mente umana non può fare. La piattaforma elabora grandi quantità di informazioni in tempo reale, proveniente dai diversi mercati finanziari riguardanti le criptovalute. La velocità di elaborazione rende la presa di decisione molto veloce ed esente da errori vista l’assenza delle emozioni umane. Altra caratteristica che rende Hodlie così speciale è la possibilità di collegarsi istantaneamente ai portafogli crypto di Binance. Dopo aver collegato la piattaforma al proprio portafoglio Binance, l’utente può customizzare il proprio profilo d’investimento e successivamente è Hodlie a fare tutto il “lavoro sporco”.

La piattaforma analizza le tendenze che si stanno affermando nel mercato, grazie all’IA, e automatizza le operazioni di acquisto/vendita, scegliendo quelle che garantiscono il maggior rendimento, riducendo così gli errori nell’investimento in criptovalute.

L’ingresso di Hodlie nel mercato crypto sta portando a nuovi cambiamenti e si propone come un faro di innovazione. L’utilizzo dell’IA per migliorare l’approccio agli investimenti modificherà l’attuale panorama finanziario, in quanto la soluzione Hodlie mette a disposizione degli investitori uno strumento affidabile, preciso e privo di emozioni.

ftmo