Il Forex Trading è solo una moda? I detrattori pensano di sì. Eppure, non si spiegherebbe l’incredibile diffusione che ha incontrato negli ultimi anni. La verità è che il Forex Trading è una delle attività di investimento migliori in circolazione, se non la migliore in assoluto. Può vantare delle specificità che, per chi dimostra del valore, diventano facilmente delle opportunità. E’ percorso da dinamiche che lo rendono molto appetibile e, soprattutto, profittevole.

Le statistiche che si leggono in giro (e che comunque sono vere), come quelle che parlano di un 85% dei Forex trader che concludono l’anno in perdita, non devono spaventare. In primo luogo, perché in questa percentuale sono conteggiati anche i principianti e chi prende il trading come un gioco o poco seriamente. Secondariamente, perché se è vero che l’85% è perdente, allora è anche vero che il 15% guadagna molto denaro. Se questo ragionamento non vi ha convinto, ecco qualche motivo per cui il Forex Trading è migliore di qualsiasi altra attività di trading online (o è tra i migliori).

Immagine Perché il Forex Trading è Migliore di Qualsiasi Altro Strumento Finanziario?

Dimensione

Il Forex è il più grande mercato del mondo, dal punto di vista della liquidità. Vuol dire che gira una quantità di denaro davvero elevate. Si parla di una cifra superiore ai 5 trilioni di dollari, il ché corrisponde a 6.000 miliardi di euro…. Al giorno! Insomma, quotidianamente, il Forex muove un volume pari quasi al triplo del debito pubblico italiano (che, ricordiamolo, è il terzo più alto del mondo).

Certo, non tutti i segmenti sono liquidi allo stesso modo. Da questo punto di vista, si segnala la coppia euro-dollaro, che muove da sola il 50% della liquidità totale. Ciò non deve stupire, dal momento che l’euro e il dollaro sono rispettivamente la moneta della seconda e della prima economia a livello mondiale.

Varietà

Il Forex Trading può sembrare a primo acchito un’attività noiosa. D’altronde, c’è solo un asset con cui tradare: la moneta. Eppure, si segnala una enorme varietà. Tale varietà deriva dalle differenze specifiche di ciascuna moneta, che a loro volta deriva dall’eterogeneità che caratterizza le varie economie nazionale. Non solo euro e dollaro, quindi: si apprezzano incredibili opportunità anche nelle coppie meno conosciuto, che fanno riferimento a valute cosiddette esotiche. Queste sono interessanti perché meno liquide, è vero, ma molto volatili.

Orari

Il Forex è aperto 24 ore su 24, 5 giorni su 7. Da questo punto di vista, c’è una enorme differenza con gli altri mercati, che sono aperti solo 8 ore al giorno. Si può fare trading sempre e comunque (eccetto che nel weekend), quindi si possono cogliere molte più occasioni. Certo, occorre sempre agire in riferimento alle piazze tradizionali, dal momento che buona parte dei segnali giunge da lì. Quindi, occhio agli orari dei seguenti mercati.

  • Mercato di Sydney: Dalle ore 23 alle ore 8
  • Mercato di Tokyo: dall’1 alle ore 8
  • Mercato di Londra: dalle ore 9 alle ore 18
  • Mercato di New York dalle 14 alle ore 23

Possibilità di andare short

Una delle possibilità che il Forex Trading concede, e che molti altri mercati invece rifiutano, è quella di andare short. Questo vuol dire che il mercato è in linea teorica profittevole anche quando le cose vanno male. Si tratta di una opportunità molto importante, in quanto pone in essere occasioni di guadagno molto ingenti, praticamente no stop. Ovviamente, non è tutto rose e fiori: “surfare” sul mercato è piuttosto difficile.

Barriere all’accesso molto basse

Uno dei motivi per cui il Forex Trading si è diffuso a macchio d’olio consiste nelle barriere all’entrata estremamente basse. Il merito è dei broker, che hanno optato per condizioni economiche molto accomodanti. Per esempio, alcuni broker impongono un deposito iniziale di almeno 200 euro, che è una cifra molto bassa e alla portata di tutti. Nessun altro mercato è così facile, rapido e immediato da frequentare (per i non addetti ai lavori).

Scalabilità

Questo è un altro aspetto importante, anche se un po’ tecnico e riguardante le strategie. Ebbene, le strategie sono proponibili (nella maggior parte dei casi) a prescindere dal volume degli investimenti. Un trading system, infatti, può funzionare con 100.000 euro di capitale come con soli 1.000. Ciò apre le porte per la “crescita dei piccoli”, che quindi possono prendere a riferimento i trader più bravi e performanti.

Informazoni

Il mercato del Forex è oggetto di analisi, valutazioni, interesse da parte degli esperti. Questo produce una mole di informazioni tale da rappresentare una fonte inestimabile di orientamento per i trader. L’abbondanza informativa ovviamente non è una sua esclusiva, ma si tratta comunque di una caratteristica da prendere in considerazione e apprezzare.