Ok Forex Markets - Fai Trading Online e Utilizza i Nostri Servizi Esclusivi!

In questo articolo analizziamo il calendario economico della settimana che va dal 24 al 28 agosto 2020. Riporteremo gli eventi più importanti, menzioneremo le previsioni degli analisti e cercheremo di prevedere l’impatto sul Forex.

Perché analizzare il calendario economico? Esso è lo strumento principe per chi intende praticare una efficace analisi fondamentale, ovvero lo studio degli eventi economici (e non) in grado di influire sui cambi. Il calendario economico dà contezza proprio di tali eventi, chiamati in gergo tecnico “market mover”. Il calendario economico è organizzato settimanalmente e offre informazioni specifiche circa la data e il giorno dell’evento, la valuta di riferimento, le rilevazioni precedenti e le previsioni degli analisti.

adv-422

Il calendario economico riporta tutti gli eventi, a prescindere dal loro reale peso. I trader del Forex sono chiamati a prenderli in considerazione nella loro interezza, ma a soffermarsi in maniera specifica su quelli importanti o, almeno, su quelli che impattano sul paniere di valute in loro possesso.

Calendario economico del 24 agosto 2020

Vendite al dettaglio in Nuova Zelanda

  • Orario: 00.45
  • Valuta di riferimento: Dollaro neozelandese (NZD)
  • Meccanismo di impatto: Le vendite rappresentano un parametro importante per almeno due motivo: primo, danno una panoramica dello stato di salute di una economia (soprattutto lato consumi); secondo, anticipano l’inflazione, che come abbiamo visto è un parametro fondamentale. Se le vendite crescono, la valuta si apprezza. Se le vendite diminuiscono, la valuta si deprezza.  Durante il primo trimestre, in tempi (quasi) non sospetti, le vendite in Nuova Zelanda sono diminuite. Sul secondo trimestre, gli analisti non si sono espressi in modo concorde.
  • Periodo di riferimento: Secondo trimestre 2020
  • Dato precedente: -0,7%
  • Previsione degli analisti: //

Calendario economico del 25 agosto 2020

Prodotto Interno Lordo della Germania

  • Orario: 08.00
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto: Il PIL é un market mover fondamentale perché sintetizza lo stato di salute dell’economia nazionale. Maggiore è la crescita del PIL, maggiore è la spinta al rialzo che la moneta assorbe. Ovviamente se il PIL ristagna, decresce o delude le aspettative la spinta è al ribasso. Durante il primo trimestre il PIL della Germania è crollato per effetto del lockdown, comunque iniziato a marzo. Circa secondo, dominato dalla ripresa delle attività produttive ed economiche, gli analisti stimano un calo di pochi punti percentuali.
  • Periodo di riferimento: Secondo trimestre 2020
  • Dato precedente: -10,1%
  • Previsione degli analisti: -2,2%

Indice IFO sulla fiducia delle aziende in Germania

  • Orario: 10.00
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto: L’indice è elaborato dall’istituto statistico tedesco IFO ed è frutto di un sondaggio avente come protagonista un campione di migliaia di aziende tedesche, le quali sono state interrogate circa le prospettive del business nel breve e medio periodo. L’impatto sull’euro è sensibile, nonostante l’economia tedesca sia solo una delle 17 dell’area Euro. Ad ogni modo, il valore che discrimina un clima di sfiducia da un clima di fiducia è il 100. Anche a causa del timore “seconda ondata”, l’indice è stimato al ribasso.
  • Periodo di riferimento: Agosto 2020
  • Dato precedente: 90,5
  • Previsione degli analisti: 89,3

Rapporto sulla fiducia dei consumatori negli Stati Uniti

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto: L’indice è frutto di un sondaggio condotto su migliaia di consumatori americani circa le prospettive dell’economia. Il valore che funge da spartiacque tra sfiducia e fiducia è 100. Se l’indice sale oltre le aspettative, ciò va inteso in senso rialzista per la valuta. Accade il contrario se l’indice delude o addirittura scende. Nonostante le difficoltà degli Stati Uniti in campo sanitario ed economico, l’indice è stimato (in leggero) rialzo.
  • Periodo di riferimento: Agosto 2020
  • Dato precedente: 92,6
  • Previsione degli analisti: 93,6

Vendita di nuove abitazioni negli Stati Uniti

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto: Questo market mover segnala, molto semplicemente, il numero di case “nuove”, termine che significa “case costruite da meno di cinque anni”, vendute nel periodo di riferimento. E’ un indicatore del settore immobiliare, che funge da traino per l’economia reale nel suo complesso. Ovviamente, maggiori sono le vendite migliore è l’impatto sulla valuta. Secondo gli analisti, il numero delle vendite di luglio dovrebbe essere inferiore a quello di giugno.
  • Periodo di riferimento: Luglio 2020
  • Dato precedente: 776mila
  • Previsione degli analisti: 750mila

Calendario economico del 26 agosto 2020

Principali ordinativi di beni durevoli negli Stati Uniti

  • Orario: 14.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto: Questo market mover indica la variazione, espressa in percentuale del valore dei beni duraturi richiesti ai produttori. Maggiore è la variazione, migliore è la risposta in termini valutari. E’ un parametro molto importante in una prospettiva di analisi delle performance industriali. A causa del lockdown questo parametro era entrato fortemente in crisi. Da maggio in poi è stato oggetto di una certa ripresa, che però non sta proseguendo ai ritmi auspicati. Infatti, la variazione prevista per luglio è inferiore a quella segnalata a giugno.
  • Periodo di riferimento: Luglio 2020
  • Dato precedente: 3,6%
  • Previsione degli analisti: 2,0%

Calendario economico del 27 agosto 2020

Prodotto Interno Lordo della Svizzera

  • Orario: 07.45
  • Valuta di riferimento: Franco svizzero (CHF)
  • Meccanismo di impatto: La Svizzera, a differenza di molti altri paesi, soprattutto europei, non ha optato per un lockdown stringente. A prescindere dai risultati in campo sanitario, ciò ha avuto risvolti di un certo tenore per l’economia. Infatti, il calo del PIL del primo trimestre si attesta intorno al 2,6%, del tutto simile a quello previsto per il secondo trimestre.
  • Periodo di riferimento: Secondo trimestre 2020
  • Dato precedente: -2,6%
  • Previsione degli analisti: -2,0%

Prodotto Interno Lordo degli Stati Uniti

  • Orario: 14.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto: Gli Stati Uniti, insieme al Brasile e a pochi altri, è tra i paesi più duramene colpiti dalla pandemia. In tutti i sensi, quindi non solo in termini sanitari ma anche economici. Lo dimostrano i principali parametri e in particolare il PIL. Per il secondo trimestre, nonostante un po’ ovunque si parli di ripresa, gli analisti stimano infatti una contrazione del PIL degli Stati Uniti pari al 32,5%.
  • Periodo di riferimento: Secondo trimestre 2020
  • Dato precedente: -32,9%
  • Previsione degli analisti: -32,5%

Contratti pendenti di abitazioni negli Stati Uniti

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto: Il dato indica la variazione, espressa in termini percentuali, dei compromessi stipulati nel periodo di riferimento. E’ un market mover importante perché anticipa il dato delle vendite. Maggiore è la variazione, migliore è l’impatto sulla valuta.  Dopo l’aumento poderoso di giugno, a sua volta inferiore a quello immediatamente post-lockdown, la variazione del numero di compromessi stipulati a luglio dovrebbe rivelarsi solo debolmente positiva.
  • Periodo di riferimento: Luglio 2020
  • Dato precedente: 16,6%
  • Previsione degli analisti: 1,5%

Calendario economico del 28 agosto 2020

Rapporto GFK sulla fiducia dei consumatori tedeschi

  • Orario: 08.00
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto: La GFK è una famosa società di statistica. Questo rapporto, nello specifico, è frutto di un sondaggio condotto su alcune migliaia di cittadini tedeschi. Il valore che separa pessimismo da ottimismo è lo zero. Se superiore alle aspettative, l’impatto (comunque lieve) sulla valuta è positivo. In caso contrario è negativo. Anche ac causa del peggioramento della situazione sanitaria e al timore di nuovi lockdown, l’indice dovrebbe restituire un valore ancora più negativo di quello – già pessimo – registrato durante la precedente rilevazione.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2020
  • Dato precedente: -0,3
  • Previsione degli analisti: -5,0

Fiducia dei consumatori dell’Unione Europea

  • Orario: 11.00
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto: L’indice è frutto di un sondaggio condotto su migliaia di consumatori europei circa le prospettive dell’economia. Il valore che funge da spartiacque tra sfiducia e fiducia è lo zero. Se l’indice sale oltre le aspettative, ciò va inteso in senso rialzista per la valuta. Accade il contrario se l’indice delude o addirittura scende. L’indice dovrebbe confermarsi su livelli pessimi, per quanto migliori rispetto a un paio di mesi fa, quando era stato superato (al ribasso) il -20.
  • Periodo di riferimento: Agosto 2020
  • Dato precedente: -15,0
  • Previsione degli analisti: -15,0

Indice di fiducia del Michigan

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto: l dato è ricavato a partire da un sondaggio realizzato su 500 industriali del Michigan. E’ ovviamente un dato locale ma, data l’importanza della regione, è in grado di rappresentare una proiezione a livello nazionale. Se l’indice si rivela migliore del previsto, il dollaro tende ad apprezzarsi; se si rivela peggiore, il dollaro si deprezza. Gli analisti danno l’indice di fiducia del Michigan ancora su livelli molto bassi, lontanissimi dalla soglia del 100, persino inferiori a quelli di giugno.
  • Periodo di riferimento: Agosto 2020
  • Dato precedente: 72,8
  • Previsione degli analisti: 72,8

Segnali Gratuiti Forex - Iscriviti al Canale Gratuito Telegram