Scarica GRATIS le 5 Video Strategie sugli Indici: 1 Ora di Contenuti su DAX, S&P500 e Molto Altro. CLICCA QUI!

In questo articolo analizziamo il calendario economico della settimana che va dal 21 al 25 ottobre 2019. Riporteremo gli eventi più importanti, menzioneremo le previsioni degli analisti e cercheremo di prevedere l’impatto sul Forex.

Perché analizzare il calendario economico? Esso è lo strumento principe per chi intende praticare una efficace analisi fondamentale, ovvero lo studio degli eventi economici (e non) in grado di influire sui cambi. Il calendario economico dà contezza proprio di tali eventi, chiamati in gergo tecnico “market mover”. Il calendario economico è organizzato settimanalmente e offre informazioni specifiche circa la data e il giorno dell’evento, la valuta di riferimento, le rilevazioni precedenti e le previsioni degli analisti.

adv-394

Il calendario economico riporta tutti gli eventi, a prescindere dal loro reale peso. I trader del Forex sono chiamati a prenderli in considerazione nella loro interezza, ma a soffermarsi in maniera specifica su quelli importanti o, almeno, su quelli che impattano sul paniere di valute in loro possesso.

Calendario economico del 21 ottobre 2019

Saldo della bilancia commerciale del Giappone

  • Orario: 01.50
  • Valuta di riferimento: Yen giapponese (JPY)
  • Meccanismo di impatto:  Il saldo della bilancia commerciale è un market mover importante in quanto modifica la massa monetaria, a sua volta responsabile – tra gli altri – dei rapporti tra le valute. Quando il saldo migliora, la valuta si apprezza. Quando il saldo peggiora, la valuta si indebolisce. Il Giappone ci ha abituato a saldi pesantemente negativi, ma in merito a quello di settembre gli analisti non si sono espressi in maniera concorde.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2019
  • Dato precedente: -143,5 miliardi
  • Previsione degli analisti: //

Decisione del tasso di interesse della Banca Popolare Cinese

  • Orario: 03.30
  • Valuta di riferimento: Yuan cinese (CNY)
  • Meccanismo di impatto:  Il tasso di interesse è la leva con la quale la banca centrale europea controlla i prezzi. La sua modifica genera un impatto significativo e quasi diretto sui rapporti tra le valute, in quanto influisce sulle masse monetaria. In particolare, quando i tassi vengono alzati la valuta si apprezza, quando i tassi vengono abbassati la valuta si deprezza. Il tasso della BoC è attualmente al 4,20%. In merito al meeting di lunedì gli analisti non si sono espressi in maniera concorde.
  • Periodo di riferimento: Attuale
  • Dato precedente: 4,20%
  • Previsione degli analisti: //

Calendario economico del 22 ottobre 2019

Vendite al dettaglio del Canada

  • Orario: 14.30
  • Valuta di riferimento: Dollaro canadese (CAD)
  • Meccanismo di impatto:  Le vendite rappresentano un parametro importante per almeno due motivo: primo, danno una panoramica dello stato di salute di una economia (soprattutto lato consumi); secondo, anticipano l’inflazione, che come abbiamo visto è un parametro fondamentale. Se le vendite crescono, la valuta si apprezza. Se le vendite diminuiscono, la valuta si deprezza. Dopo un luglio in negativo, le vendite in Canada dovrebbero aver riconquistato il segno più.
  • Periodo di riferimento: Agosto 2019
  • Dato precedente: -0,1%
  • Previsione degli analisti: 0,3%

Vendite di abitazioni esistenti negli Stati Uniti

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto:  Questo market mover segnala, molto semplicemente, il numero di case “esistenti”, termine che significa “case costruite da più di cinque anni”, vendute nel periodo di riferimento. E’ un indicatore del settore immobiliare, che funge da traino per l’economia reale nel suo complesso. Ovviamente, maggiori sono le vendite migliore è l’impatto sulla valuta. Stando agli analisti, le vendite di abitazioni esistenti negli Stati Uniti dovrebbero diminuire leggermente.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2019
  • Dato precedente: 5,49 milioni
  • Previsione degli analisti: 5,45 milioni

Saldo della bilancia commerciale della Nuova Zelanda

  • Orario: 23.45
  • Valuta di riferimento: Dollaro neozelandese (NZD)
  • Meccanismo di impatto:  La Nuova Zelanda oscilla tra saldi negativi e saldi positivi. Relativamente a settembre gli analisti prevedono un saldo negativo, ma inferiore rispetto a quello di agosto.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2019
  • Dato precedente: -1,565 milioni
  • Previsione degli analisti: -1,112 milioni

Calendario economico del 23 ottobre 2019

//

Calendario economico del 24 ottobre 2019

Indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero della Germania

  • Orario: 10.30
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto:  L’indice dei direttori agli acquisti del settore manifatturiero suggerisce il grado di attività dei responsabili degli acquisti delle imprese impegnate nel terziario. Il valore che funge da spartiacque tra recessione e crescita è il 50. Se l’indice delude, la valuta si deprezza. Se l’indice supera le aspettative, la valuta si apprezza. La Germania sta attraversando un pessimi periodo dal punto di vista economico, e ciò si sta riflettendo anche sul manifatturiero. Gli analisti credono che l’indice di ottobre si rivelerà persino peggiore rispetto a quello, profondamente negativo, di settembre.
  • Periodo di riferimento: Ottobre 2019
  • Dato precedente: 41,7
  • Previsione degli analisti: 42,0

Indice dei direttori degli acquisti del settore servizi della Germania

  • Orario: 10.30
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto:  Il settore servizi a differenza rispetto a quello manifatturiero sta rendendosi protagonista di prestazioni migliori. Gli analisti prevedono addirittura una crescita dell’indice.
  • Periodo di riferimento: Ottobre 2019
  • Dato precedente: 51,4
  • Previsione degli analisti: 51,9

Decisione del tasso di interesse della Banca Centrale Europea

  • Orario: 13.45
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto: La politica monetaria della BCE è già tracciata: tasso a zero e Quantitative Easing a tempo indeterminato. Tuttavia, sarà interessare analizzare il punto di vista della BCE circa il contesto economico europeo, che non promette nulla di buono.
  • Periodo di riferimento: Attuale
  • Dato precedente: 0,0
  • Previsione degli analisti: 0,0

Vendite di nuove abitazioni negli Stati Uniti

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto:  Il dato riporta la variazione percentuale di nuove abitazioni, ovvero costruire negli ultimi cinque anni, vendute nel periodo di riferimento. E’ un dato importante in quanto segnala lo stato di salute del comparto immobiliare ed edilizio, che da sempre rappresenta un traino per tutta l’economia. Maggiori sono le vendite, migliore è l’impatto sulla valuta. Stando agli analisti, le vendite di nuove case dovrebbero aver subito una certa decelerazione.
  • Periodo di riferimento: Settembre 2019
  • Dato precedente: 713mila
  • Previsione degli analisti: 691mila

Calendario economico del 25 ottobre 2019

Indice IFO sulla fiducia dei consumatori tedeschi

  • Orario: 10.00
  • Valuta di riferimento: Euro (EUR)
  • Meccanismo di impatto:  L’indice è elaborato dall’istituto statistico tedesco IFO ed è frutto di un sondaggio avente come protagonista un campione di migliaia di aziende tedesche, le quali sono state interrogate circa le prospettive del business nel breve e medio periodo. L’impatto sull’euro è sensibile, nonostante l’economia tedesca sia solo una delle 17 dell’area Euro. Ad ogni modo, il valore che discrimina un clima di sfiducia da un clima di fiducia è il 100. Ultimamente, anche a causa del clima di stagnazione, la fiducia in Germania sta scemando. Tuttavia, gli analisti danno l’indice in decremento sì, ma leggerissimo.
  • Periodo di riferimento: Ottobre 2019
  • Dato precedente: 94,6
  • Previsione degli analisti: 94,5

Indice di fiducia del Michigan

  • Orario: 16.00
  • Valuta di riferimento: Dollaro americano (USD)
  • Meccanismo di impatto:  Il dato è ricavato a partire da un sondaggio realizzato su 500 industriali del Michigan. E’ ovviamente un dato locale ma, data l’importanza della regione, è in grado di rappresentare una proiezione a livello nazionale. Se l’indice si rivela migliore del previsto, il dollaro tende ad apprezzarsi; se si rivela peggiore, il dollaro si deprezza. Secondo gli analisti.
  • Periodo di riferimento: Ottobre 2019
  • Dato precedente: 96,0
  • Previsione degli analisti: //

Segnali Gratuiti Forex - Iscriviti al Canale Gratuito Telegram