Segnali Gratuiti Forex - Iscriviti al Canale Gratuito Telegram

Le guerre commerciali continuano a orientare i mercati finanziari globali con una recente escalation che ha portato un ribasso negli indici azionari. La politica europea giocherà probabilmente un ruolo importante questa settimana, con particolare attenzione al Regno Unito. Oltre a ciò, verrà rilasciato anche un rapporto chiave per gli Stati Uniti.

EUR/USD

È probabile che la politica europea guidi l’Euro questa settimana poiché i mercati dovranno digerire il risultato delle elezioni europee. Per quanto riguarda i dati, l’Euro potrebbe diventare più volatile nell’ultima parte della settimana in quanto i paesi membri dell’UE rilasceranno dati sul PIL per il primo trimestre 2019 (Francia – mercoledì, 8:45 am, Italia – venerdì, 10:00 am)

adv-980

GBP/USD

Theresa May ha annunciato venerdì che si dimetterà con in mezzo l’incapacità di consegnare un accordo Brexit. Mentre sono in programma pochi dati del Regno Unito questa settimana, la sterlina e altre attività del Regno Unito rischiano di essere influenzate da rinnovate incertezze e colloqui di successione del prossimo Primo Ministro.

US500

Gli indici di Wall Street si sono mossi al ribasso la scorsa settimana mentre l’escalation delle tensioni tra Stati Uniti e Cina ha intaccato gli umori degli investitori. Le azioni statunitensi potrebbero avere la possibilità di recuperare questo venerdì insieme alla seconda versione dei dati sul PIL USA per il primo trimestre 2019 (2:30 pm).

Segnali Gratuiti Forex - Iscriviti al Canale Gratuito Telegram